SoloAffitti - 27 giugno 2022, 06:00

5 Cose che sono cambiate nel mondo della locazione. Ecco la quarta!

Ho selezionato per te i 5 più importanti cambiamenti che hanno coinvolto il settore della locazione e che, quindi, ti coinvolgono. Se qualcosa ti era sfuggito non preoccuparti: sei sempre in tempo per rimediare.

5 Cose che sono cambiate nel mondo della locazione. Ecco la quarta!

Ho selezionato per te i 5 più importanti cambiamenti che hanno coinvolto il settore della locazione e che, quindi, ti coinvolgono. Se qualcosa ti era sfuggito non preoccuparti: sei sempre in tempo per rimediare.

Ogni settimana ti parlerò di un cambiamento.

Ecco la quarta!!!!!!!!

 

4) È forte il rischio di non venire pagato. Oggi però esistono soluzioni con cui eliminare questo problema

Questa è la paura n° 1 che fa desistere, o rende perlomeno titubanti, tanti proprietari di casa a mettere il loro immobile in affitto. «E se poi l’inquilino dovesse smettere di pagarmi?», è l’ansia che viene a chi sta valutando se mettere in affitto casa.

Sì, posso confermartelo: il rischio c’è, ed è piuttosto elevato. Anzi, spesso il rischio è persino maggiore di quanto ci si possa immaginare.

Morosità: un rischio molto temuto, ma anche, troppo spesso, sottovalutato

Già. La paura iniziale che hai come proprietario è quella…ma poi, quando conosci di persona l’inquilino, già averlo conosciuto di persona e valutato con i tuoi occhi magari ti rassicura un po’: «sembra una brava persona, perlomeno», pensi. 
Controlli la busta paga: tutto in regola, è abbastanza consistente per permettergli di far fronte ai pagamenti. «E poi, dai, male che vada c’è il deposito cauzionale…», concludi, per rassicurarti ulteriormente.

E così, da proprietario timoroso quale eri fino a pochi istanti prima, ti sei trasformato tutto d’un tratto in un proprietario spregiudicato, che si butta dall’aereo senza aver controllato che il paracadute funzioni.

«Addirittura!», starai pensando. No, non ho esagerato.

Provo a spiegarti il perché della mia affermazione con qualche esempio dei problemi che hai sottovalutato e che potresti incontrare affittando casa in quel modo. Lo premetto: è raro che i problemi di cui ti parlerò capitino tutti insieme; uno alla volta, però, è invece piuttosto frequente che possano verificarsi. E, sì, i problemi non capitano per forza sempre agli altri: prima o poi, senza le dovute accortezze, potrebbero capitare anche a te.

Partiamo dalla 1° forma di tutela che ti sei dato: la tua impressione sull’inquilino.

La tua impressione sull’affidabilità della persona è senza dubbio importante. Ma ricorda: è solo una prima impressione, che ti sei creato “a pelle”. Hai fatto una verifica delle banche dati sul merito creditizio di quella persona? Magari ha la faccia pulita, ma tre cambiali non pagate o un pignoramento del quinto dello stipendio per rate di un mutuo non pagate in passato.

Passiamo alla 2° forma di tutela che ti sei dato: il controllo della busta paga.

La busta paga (sempre che sia vera: sai quante ne girano di falsificate?) ti garantisce che l’inquilino, oggi come oggi, è in grado di pagarti. È come una fotografia dell’attuale solvibilità dell’inquilino nei tuoi confronti. 
Ma non ti garantisce che fra qualche mese possa ancora essere in grado di pagare il canone di affitto. Licenziamenti, contratti non rinnovati, aziende che chiudono: quante se ne sentono, purtroppo, al giorno d’oggi?

Concludiamo con la 3° forma di tutela che ti sei dato: il deposito cauzionale.

Sul deposito cauzionale poco da dire. Si tratta di due-tre mensilità: se l’inquilino dovesse smettere di pagare questo può bastarti a tamponare i primi mesi, è vero. Ma, come testimoniano i dati dell’Ufficio Studi del Gruppo SoloAffitti, la procedura di sfratto per morosità dura in media 9-11 mesi. Insomma, se la criticità si dovesse prolungare nel tempo e diventare una morosità che richiede il ricorso al giudice, le altre mensilità come le copri? E gli eventuali danni? E le spese legali?

Un’indagine di SoloAffitti ha certificato che il 62% dei proprietari si è trovato negli ultimi 10 anni di fronte ad un inquilino in ritardo con l’affitto o che ha addirittura lasciato dei canoni non pagati a fine locazione.

Non sono casi isolati, insomma: il rischio di un inquilino moroso è importante. Ma esiste una soluzione che puoi sfruttare per risolvere questo problema?

La soluzione per affittare casa senza rischiare di non essere pagato

Le soluzioni esistono, oggi. Basta conoscerle.

Sì, se vuoi mettere a reddito la tua seconda casa e vivere l’affitto di casa tua serenamente oggi puoi farlo. E con serenamente non intendo, come ci dicevamo prima, inconsapevolmente, sperando che il paracadute funzioni. Con serenamente intendo a cuor leggero, sapendo di avere preso le dovute precauzioni.

Oggi il Gruppo SoloAffitti propone la formula SoloAffittiPAY al proprietario di casa che vuole mettere a reddito il proprio immobile senza correre il rischio di non venire pagato.

Senza correre il rischio, esatto. Nessun rischio. Non ci sono clausolette, se e ma. Con SoloAffittiPAY, se l’inquilino smette di pagare, potresti anche non accorgertene.

Sì, proprio così. Perché con questa formula l’inquilino verserà l’affitto mensile al Gruppo SoloAffitti e tu riceverai direttamente dal network n° 1 nell’affitto in Italia il pagamento mensile del canone di locazione.

Se lui smetterà di pagare il Gruppo SoloAffitti, tu comunque continuerai a ricevere il tuo bonifico ogni mese:
► fino al termine del contratto 
► oppure, se dovesse rendersi necessario attivare una procedura di rilascio dell’immobile, fino al termine dello sfratto (ah, non dovrai neppure farti carico delle spese di sfratto, ovviamente!)

Insomma: se mettere al sicuro il tuo reddito da affitto è possibile, perché rischiare?

Se hai un appartamento a Sanremo o Provincia di Imperia da affittare e non vuoi occuparti di tutta la burocrazia puoi contattarci.

Il nostro Team di Rental Property Manager  è a vostra  disposizione per :

-      Ulteriori informazioni

-      Gestire il vostro patrimonio immobiliare

-      Garantire al 100 % il pagamento del canone d’affitto www.soloaffittipay.it

Agenzia Solo Affitti Sanremo

Tel. 0184/525507

sanremo@soloaffitti.it

Grazie dell’attenzione e alla prossima settimana per il quinto e ultimo articolo che parlerà: alla fine affittare casa conviene? ECCOME, redditività ELEVATA, COSTANTE NEL TEMPO!!!!!!!!! e poco TASSATA!!!!

 

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

SU