/ Cronaca

Cronaca | 27 giugno 2022, 15:30

Minacce aggravate nei confronti di una giovane donna: due condanne in tribunale a Imperia

Assolto l’uomo che era accusato di essere il mandante della spedizione punitiva. Fatti avvenuti a Ventimiglia

Minacce aggravate nei confronti di una giovane donna: due condanne in tribunale a Imperia

"Ti taglio la gola, devi finire di dare problemi (...) la prossima volta non vengo più io, ma vengono altri e te lo piantano in pancia”. 

Sono stati condannati a 9 mesi di carcere ciascuno, stamattina in Tribunale a Imperia dal giudice monocratico Laura Russo L.S., 53 anni, e G.P.G., 28 per minacce aggravate dall'uso di un'arma, nei confronti di una giovane donna di Ventimiglia.

Assolto, invece, D.C., 41 anni difeso dall’avvocato Mario Ventimiglia che era stato accusato di essere il mandante della spedizione punitiva attuata, appunto, dagli altri due imputati.

Entrambi secondo l’accusa rappresentata in aula dal pm Andrea Pomes erano accusati di essersi recati, il 4 giugno del 2015, sotto casa della vittima minacciandola di morte.

Diego David

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium