/ Attualità

Attualità | 27 giugno 2022, 07:14

S.o.s. parcheggi a Diano Marina, Americo Pilati (Federalberghi): “Apriamo alle auto il primo tratto dell’Incompiuta”

Secondo l’associazione degli albergatori di Confesercenti a beneficiarne sarebbero le strutture di zona Sant’Anna e gli stabilimenti balneari

S.o.s. parcheggi a Diano Marina, Americo Pilati (Federalberghi): “Apriamo alle auto il primo tratto dell’Incompiuta”

Farà sicuramente discutere la singolare richiesta di Federalberghi del Golfo dianese al Comune di Diano Marina: adibire il primo tratta dell’Incompiuta a parcheggio.

La lettera destinata alla scrivania del sindaco Cristiano Za Garibaldi è firmata dal presidente Americo Pilati. “Gli alberghi di zona Sant’Anna – conferma Pilati – soffrono per la mancanza di parcheggi e dato che sull'Incompiuta c’è uno spazio enorme, ho pensato che si possa pensare di destinarne una parte  anche a parcheggio".

"Questo fine settimana ha confermato le difficoltà di reperire un posto auto. Non ho ancora avuto una risposta ufficiale dal Comune, certamente mi hanno detto che ci sarebbero stati dei problemi ma risolvibili. Ci sarebbero 5-6  alberghi che ne avrebbero beneficio. Mi auguro che a brevissimo si possano risolvere i problemi che dovessero insorgere, visto che la stagione è già cominciata”.

In generale la situazione parcheggi è migliorata in centro città a Diano Marina, mentre altre zone, come appunto, zona Sant’Anna e Borgo Paradiso versano ancora in estrema difficoltà. Con questo spazio si potrebbe dare un bel po’ di respiro. Richiamo il sindaco Za fortemente a questa alternativa che sarebbe un toccasana per tutti, spiagge comprese”, conclude Americo Pilati.      

Diego David

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium