/ Attualità

Attualità | 23 maggio 2022, 11:01

Torna ‘Fondali Puliti’: sabato prossimo l’appuntamento sul porto in difesa del mare (Video)

“Non dobbiamo dimenticare che – evidenziano gli assessori Sara Tonegutti (ambiente) e Mauro Menozzi (demanio) - ogni piccolo gesto può fare la differenza e aiutarci a vivere il mare in modo sempre più sostenibile".

La presentazione di oggi e, sotto, le foto dello sorso anno

La presentazione di oggi e, sotto, le foto dello sorso anno

Al porto vecchio torna Fondali puliti, appuntamento che l'Amministrazione comunale di Sanremo continua a supportare perché vicina a tutte quelle iniziative con la finalità di salvaguardare il mare.

Ormai Fondali puliti è diventata un'importante ricorrenza per sensibilizzare la cittadinanza e amplificare il dibattito sulle tematiche ambientali. “Non dobbiamo dimenticare che – evidenziano gli assessori Sara Tonegutti (ambiente) e Mauro Menozzi (demanio) - ogni piccolo gesto può fare la differenza e aiutarci a vivere il mare in modo sempre più sostenibile".

Sabato prossimo torna la manifestazione che si svolge sin dal 2013 (ad eccezione del 2020 per l'emergenza sanitaria), grazie alla collaborazione con la Capitaneria di Porto. Lo scopo è ripulire il fondale dello specchio acqueo all'interno del porto vecchio di Sanremo, antistante la banchina Stefano Rambaldi (dalle 8.30).

Lo scorso anno è stata raccolta circa una tonnellata di rifiuti, tra cui uno scooter come capita di solito. La prima edizione, su iniziativa dell'associazione di pescatori sportivi dilettanti ‘U Luvassù’, ha consentito di raccogliere svariati quintali di rifiuti e, successivamente, ha visto il coinvolgimento di altre realtà e associazioni, in primis il Consolato del Mare di Sanremo che ne ha assunto in seguito l'organizzazione.

“Fondali puliti è reso possibile grazie alla disponibilità del subacqueo professionista Franco Belmondo e, negli ultimi anni, anche del collega Fabio Avagnina che gli si è affiancato. I soggetti che negli anni hanno dato il loro contributo a ‘Fondali puliti’ sono: U Luvassu, Yacht Club Sanremo, Canottieri Sanremo, Lega Navale, Deplastificati, Famija Sanremasca (di cui il Consolato del Mare di Sanremo è una "costola"), Il Timone, Circolo Velico Capoverde e il Club per l'Unesco di Sanremo.

Gli organizzatori lanciano un appello a tutta la cittadinanza per partecipare all'appuntamento di sabato prossimo.

Carlo Alessi

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium