/ Sport

Sport | 22 marzo 2022, 07:05

Sanremese calcio, "Andremo a Novara per vincere" intervista al '10' Giorgio Gagliardi che apre così la settimana del big-match.

"Stiamo facendo un ottimo campionato ma occhio al Varese" avvisa il fantasista che ha un sogno:" Festeggiare domenica insieme a chi verrà a sostenerci da Sanremo"

Sanremese calcio, "Andremo a Novara per vincere" intervista al '10' Giorgio Gagliardi che apre così la settimana del big-match.

E’ cominciata ieri la settimana che porterà al big-match Novara-Sanremese, la partita che vale una stagione, ed in mattinata riprenderanno gli allenamenti agli ordini di mister Andreoletti. Nessuno più di Giorgio Gagliardi, colonna dello spogliatoio biancoazzurro, poteva introdurci alla partita:” Andiamo al ‘Piola’ per prendere i tre punti.” Il fantasista arriva dritto al punto.

Veniamo da un filotto di risultati utili e nello spogliatoio l’umore è molto alto e le sensazioni sono positive”. Da fine gennaio, dopo il pari casalingo contro la Caronnese, i matuziani hanno incasellato sette vittorie e un pari nelle ultime otto partite. Sono tornati in scia alla capolista che sembrava lanciatissima al successo del girone, già con l'anno nuovo, complice anche qualche episodio a favore che ha suscitato la perplessità, per usare un eufemismo, dei tifosi avversari.

La Sanremese però sembra avere la ricetta per battere la corazzata novarese, essendo già riuscita nell'impresa all' andata, terminata 3-2 al ‘Comunale’: ”Abbiamo fatto una gara spettacolare, approcciando la partita in maniera propositiva e abbiamo vinto ogni contrasto. A Novara sarà più dura ma andremo per vincere.” Il successo darebbe tutta un’altra prospettiva al finale di stagione dopo che, con il rallentamento del Varese, la promozione sembra un affare a due e la Sanremese si porterebbe a -3 dai piemontesi. “Io continuo a dire: attenzione al Varese. Anche se effettivamente le squadre di testa stanno facendo un ottimo campionato” aggiunge Gagliardi.

La stagione è entrata nella fase calda: dopo la sfida del ‘Piola’, la ‘Sanre’ sarà impegnata nel derby al ‘Ciccione’ prima di Pasqua ma sarà forte anche del grande sostegno del pubblico. Società ed Irriducibili, da giorni, stanno organizzando i pullman per la trasferta al seguito dei propri beniamini:” Sicuramente  è un orgoglio rappresentare questa società e sapere che c’è gente che fa tanti chilometri per vederti giocare. Sarà uno stimolo in più e noi vogliamo ringraziarli nel migliore dei modi.”

Giocando con il ‘diez’ biancoazzurro, che in stagione ha segnato 3 gol in campionato, gli abbiamo chiesto chi toglierebbe al Novara:” Sarebbe scontato dire Vuthaj perché è il capocannoniere del torneo in corso e quindi andrò su Pablo Gonzalez per il suo carisma e la sua personalità.

E allora non resta che godersi questo Novara-Sanremese che proporrà tanti scontri diretti all'interno della sfida stessa: il testa a testa tra attacchi atomici con Alfiero-Gonzalez-Vuthaj, da un lato, e proprio Gagliardi più Vita e Anastasia dall’altro. Passando per i mediani goleador Valagussa per i liguri, Di Masi per i novaresi (entrambi a segno all’andata) ed anche tra le panchine sarà incrocio tra allenatori in rampa di lancio.

E Giorgio Gagliardi, capitano più volte in questa stagione, ha un sogno:” A fine partita, mi piacerebbe esultare con tutta la squadra, lo staff e tutte le persone che verranno a sostenerci da Sanremo.

Alberto Ponte

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium