ELEZIONI COMUNE DI TAGGIA
 / Attualità

Attualità | 26 gennaio 2022, 16:44

Dolceacqua: ieri la prima riunione operativa in vista del gemellaggio con Monaco

Le due delegazioni, con il supporto del consulente culturale Aldo Herlaut, si sono confrontate sulle numerose tematiche attorno a cui ruoterà il gemellaggio: cultura, sport, tradizioni, scuola, ambiente, tipicità locali.

Dolceacqua: ieri la prima riunione operativa in vista del gemellaggio con Monaco

Si è svolta ieri mattina, nella sala consiliare del palazzo municipale, la prima riunione operativa tra le amministrazioni di Monaco e Dolceacqua per l’organizzazione degli eventi dedicati al gemellaggio previsto a novembre del 2023.

I  rappresentanti del Pricipato, tra cui il sindaco Georges Marsan e la direttrice degli affari culturali del Governo Françoise Gamerdinger, sono stati accolti dall’Amministrazione del paese dei Doria con una piccola colazione a base di prodotti tipici per poi passare ad affrontare il tema dell’incontro. Le due delegazioni, con il supporto del consulente culturale Aldo Herlaut, si sono confrontate sulle numerose tematiche attorno a cui ruoterà il gemellaggio: cultura, sport, tradizioni, scuola, ambiente, tipicità locali.

“Il cuore del gemellaggio - dichiara il primo cittadino di Monaco Marsan – deve essere proprio un costante interscambio di culture, tradizioni e gastronomia che porti in modo continuativo i cittadini di Dolceacqua a spostarsi a Monaco e viceversa nel loro tempo libero”.

Grande soddisfazione anche per il sindaco di Dolceacqua Fulvio Gazzola: “Per un piccolo comune come il nostro organizzare un evento così importante è sicuramente una sfida molto ambiziosa, a cui, assieme alle associazioni, ci stiamo già dedicando con impegno ed entusiasmo”.

Si prospetta quindi per le due comunità un 2023 ricco di eventi e manifestazioni che porteranno al 5 novembre, data prevista per il gemellaggio, a 500 anni esatti dal patto di fedeltà firmato da Dolceacqua verso i Grimaldi di Monaco.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium