ELEZIONI COMUNE DI TAGGIA
 / Attualità

Attualità | 22 gennaio 2022, 13:21

Sanremo: il marciapiede di corso Mombello sarà equiparato a un’area pedonale, ecco cosa cambia

Il Comune vuole preservare il camminamento dall’occupazione selvaggia dei dehors

Corso Mombello

Corso Mombello

A Sanremo la questione dell’occupazione di suolo pubblico è sempre argomento delicato, specie in estate quando molti ristoranti aumentano a dismisura i loro dehors andando, di fatto, a invadere importanti porzioni di aree pedonali.
Il Comune ha quindi voluto mettere mano al regolamento di corso Mombello, una delle strade più suggestive del centro per il suo cono visivo che permette di vedere il mare dal cuore della città.

La giunta matuziana ha dato l’ok alla pratica che servirà ad equiparare il marciapiede della via a un’area pedonale. Ma cosa cambierà? Nella pratica, dovrà essere sempre garantito l’agevole passaggio dei pedoni oltre alla valorizzazione della visuale dell’intera zona senza ostacoli che la limitino. Resta ammessa la posa di dehors aperti in aderenza alle facciate di pertinenza degli esercizi e l’occupazione del suolo esclusivamente con tavoli, sedie, fioriere, ombrelloni, tende a copertura e, solo se concesse, pedane. Sarà però vietata l’installazione sia temporanea che permanente di dehors chiusi o parzialmente chiusi.

In questo modo l’amministrazione vuole tutelare una porzione del largo marciapiede evitando che l’intera superficie venga ricoperta di tavolini e sedie, garantendo il passaggio in una via del centro che, tra l’altro, rientra nel piano di riqualificazione dell’area di Santa Tecla per via della sua particolare vista mare.

Pietro Zampedroni

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium