/ Cronaca

Cronaca | 08 gennaio 2022, 08:56

Caos tamponi, task force di Go Imperia, protezione civile e vigili urbani al 'drive through'. Amoretti: "Messo in campo un grande sforzo per accelerare le operazioni" (foto e video)

Il Comune ha fornito supporto ai sanitari in modo da agevolare l'inserimento dei dati, ma anche per dare assistenza agli utenti in fila contenendo i disagi

Caos tamponi, task force di Go Imperia, protezione civile e vigili urbani al 'drive through'. Amoretti: "Messo in campo un grande sforzo per accelerare le operazioni" (foto e video)

Da questa mattina la task force di Go Imperia, protezione civile, vigili urbani già impegnati nella regolazione del traffico, supporta il personale di Asl1 Imperiese al drive through per i tamponi sul molo Pastorelli all’interno del porto turistico.

Le attività sono iniziate alle 7 anziché alle ore 8 e termineranno alle 13. Il personale di Asl1, composto da sei sanitari,  è impiegato esclusivamente nell'effettuazione dei test, mentre l'attività di caricamento dei dati è svolta da tre membri del personale messi a disposizione da 'Go Imperia'. Presenti anche volontari della protezione civile per offrire assistenza alle persone in attesa, anche attraverso la distribuzione di bottigliette d'acqua.

Per agevolare l'utenza, all'interno de molo è stata implementata la cartellonistica e sono costantemente presenti sul posto gli agenti della polizia municipale e un ausiliario del traffico, al fine di regolare la presenza delle auto e garantire l'accesso al porto.

Inoltre, i servizi igienici presenti sul molo sono aperti e igienizzati con cadenza oraria da personale dedicato, al fine di garantire una fruizione degli stessi in massima sicurezza.

"Oggi grazie all'aiuto degli amministrativi, ha dichiarato al nostro giornale il direttore del distretto sanitario di Imperia di Asl 1 Carlo Amoretti, che la Go Imperia ci ha fornito stiamo accelerando molto. La prima fase è stata quella della formazione in merito alle norme igieniche che si devono tenere, poi quella inerente l'attività amministrativa. Anche con l'aiuto del personale G-sat, personale straordinario che il distretto è riuscito a mettere in atto, stiamo procedendo più velocemente e speriamo quindi che l'attesa per i cittadini sia minore. Da lunedì l'attività istituzionale riprenderà, le vaccinazioni a gennaio saranno particolarmente 'problematiche' perchè entrano in vigore le nuove norme con l'obbligo per gli over 50, e fornire personale in più sarà uno sforzo ulteriore che l'Asl 1 cercherà di fare non limitando altre attività importanti per la popolazione".

Presente sul posto anche l'assessore Antonio Gagliano, che coordina le operazioni sul fronte della viabilità. "Il buongiorno si vede dal mattino. Sei persone si occuperanno dei tamponi mentre gli addetti della Go Imperia si occuperanno dell'inserimento dei dati quindi la situazione è 'formidabile'. Grazie al sindaco Claudio Scajola, ha concluso l'assessore, che ha compreso come si doveva agire per risolvere i problemi".  

Diego David

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium