/ Sport

Sport | 03 dicembre 2021, 09:00

Rugby: tre squadre di under nella grande kermesse di Sanremo per il 'Reds Team Imperia' (Foto)

Nonostante un primo momento di assestamento, dovuto al vento freddo, gli animi dei baby-ruggers si sono riscaldati con il pallone ovale e con la voglia di gioco che li contraddistingue

Rugby: tre squadre di under nella grande kermesse di Sanremo per il 'Reds Team Imperia' (Foto)

I piccoli e numerosi bambini del ‘Reds Rugby Team’ di Imperia sono scesi in campo nuovamente a Sanremo, portando le categorie Under 7, 9 e 11 al completo, in quel di Pian di Poma che già quest’anno hanno visto la compagine esprimersi molto bene.

Nonostante un primo momento di assestamento, dovuto al vento freddo, gli animi dei baby-ruggers  si sono riscaldati con il pallone ovale e con la voglia di gioco che li contraddistingue, portando calore anche al seguito dei genitori che li vedeva dalle tribune ed ai quali la società dedica un particolare ringraziamento per la disponibilità.

Spinti dal vento ma soprattutto dalla recente partnership col Colorno Rugby (squadra di top 10) i bambini si sono divertiti, dimostrando grinta e forza di volontà tipica dei giocatori più grandi. Sul campo questa volta erano presenti  Sanremo Rugby, CUS Genova, Imperia Rugby, le premesse per un bel quadrangolare c’erano sono tutte.

Negli Under 7, molti alle prime armi, neofiti ma già capaci di dare il loro contributo alla propria squadra lottando con i coetanei e iniziando la loro ‘carriera’ sul campo da gioco a testa alta, andando incontro alla sfida di quello che tecnicamente è un 1 contro 1 ma a quest’età sa tanto di ruba-bandiera gioco che i genitori facevano in cortile…infondo a questo livello è importante la formazione educativa più che il mero risultato finale, che c’è e non guasta.

Negli Under 9, col Sanremo una lotta alla pari e un inizio frastornato: nulla di preoccupante, con una voglia di gioco e di divertimento la ripresa è veloce e sprintosa, vengono scoccate le frecce e si segnano mete a ripetizione con CUS Genova e Imperia, travolgendo entrambe le squadre. Tanti sorrisi e una soddisfazione meritata per tutti, reagire come loro è importante creando inoltre ottimi risultati.

Negli Under 11, questa volta la compagine non ha dalla propria parte i velocisti, ma nulla di preoccupante, gli ‘anziani’ dei REDS come direbbe il commentatore  Munari “vanno vanno vanno” e chi guarda il rugby questa frase l’ha detta urlando, come gli allenatori a bordo campo che hanno visto gioco d’insieme e di sacrificio tipico da mischiaioli, portando a casa complimenti da parte degli avversari che hanno visto qualcosa di organizzato nel gioco chiuso che non sempre è di facile esecuzione a questa età.

Il presidente ‘Nonno Giò’, al secolo  Giovanni Lisco, a fine raggruppamento, afferma: “Dopo la grande soddisfazione della partnership con il Colorno Rugby, la felicità di vedere i piccoli Reds giocare, segnare mete e divertirsi... è troppo grande. I Reds sono una realtà da tempo consolidata ad Imperia ed in costante crescita nel settore del minirugby imperiese con oltre 60 e più tesserati”.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium