Leggi tutte le notizie di ARTIGIANATO & DE.CO. CON CNA ›

Artigianato & DE.CO. con CNA | 03 dicembre 2021, 07:00

Imperia: Surf un laboratorio gourmet, affacciato sul porto attento alla qualità e alla sostenibilità

Tutta l’eccellenza artigiana nei drink e nei piatti di un ristorante giovane e innovativo

Imperia: Surf un laboratorio gourmet, affacciato sul porto attento alla qualità e alla sostenibilità

Proseguiamo il nostro viaggio con la Cna di Imperia per raccontare il territorio, la gastronomia, ma anche la storia, l'ambiente e il turismo. Un’occasione straordinaria per scoprire i migliori prodotti di artigiani, che con passione ed entusiasmo mantengono vive tradizioni secolari.

 

Oggi andiamo a Oneglia sulla banchina del porto di Oneglia, una delle zone più suggestive e affascinanti della città. Qui un tempo i Camalli scaricavano le merci che arrivavano su grandi navi, come il grano che alimentava i mulini della vicina Agnesi, e poi caricavano nelle stive l’olio extravergine della zona, che raggiungeva le tavole di tutto il mondo. Oggi la zona si è trasformata, presenta una spiccata vocazione turistica, è diventata una tappa obbligata per residenti e i turisti, che cercano una cucina gustosa e la possibilità di godersi piacevoli momenti di relax mangiando e bevendo cocktail o ottimi vini.

Sono molti i locali che si affacciano sulla banchina e dispongono di un dehors sotto i bellissimi portici. Fra questi locali, si segnala “Surf” un ristorante che ha aperto da pochi mesi, ma che si è conquistato immediatamente le attenzioni e il gradimento di una numerosa clientela, non soltanto giovane e non soltanto locale.

Il locale è gestito da Andrea e Ivan, due amici che durante il periodo del lockdown non si sono persi d’animo e forti delle loro esperienze internazionali come bartender e di chef, hanno deciso di avviare questa nuova attività.  

 

(Riprese video e montaggio di MC- Massimo Cimiotti videomaker)

 

 

Il nome Surf vuole comunicare l’impronta giovanile e fresca della proposta gastronomica e del bar. “Surf non è soltanto uno sport – spiega Andrea - ma è anche un modo per definire la schiuma del mare, un simbolo di freschezza che ricorda le bollicine degli spumanti e dei cocktail”


Qui  troviamo aperitivi e cocktail rielaborati da Andrea unendo la sua esperienza internazionale con i sapori e i profumi del Ponente ligure: fra questi vi segnalo un originale e delizioso “Ineja Smash” con Basilico e Vermentino, entrato nella top ten dei cocktail preferiti dai clienti

 

La stessa contaminazione fra prodotti locali e preparazioni internazionali ispira Ivan nella creazione dei suoi particolarissimi piatti. Il ristorante ha due impostazioni diverse: una per il pranzo ed una per la cena.

 

A pranzo hanno scelto di puntare su una ristorazione più veloce e light, ma senza rinunciare al piacere della buona tavola: ecco così che accanto a panini gourmet come un brandacujun in versione toast o il delicato salmone crudo, troviamo panini che seguono l’alternarsi delle stagioni e che in quella fredda presenta un panino con il bollito alla piemontese che si rivolge a chi non vuole rinunciare al piacere della buona tavola nemmeno durante una veloce pausa pranzo.

 

La sera la proposta del locale cambia e si amplia: la carne diventa protagonista di eccezionali preparazioni grazie all’utilizzo di un rivoluzionario forno alla brace spagnolo, che permette di arrostire, abbrustolire e affumicare sia la carne sia il pesce, che comunque è sempre presente in carta.

Tutto viene preparato velocemente ed a vista, senza fumo e senza calore eccessivo, di fronte ai clienti che, seduti comodamente ai tavoli, provano l’emozione del “mangiare in cucina”.

Lo spazio interno prevede pochi posti, solo una ventina, che aumentano con la bella stagione grazie al dehors esterno. Il servizio è attento, l’accoglienza dei clienti è molto curata e nessun dettaglio viene trascurato: dall’arredamento moderno alla presentazione dei drink, dall’impiattamento alla scelta della musica di sottofondo e una curata linea grafica caratterizzata dal simpatico logo.

Come spiega il direttore dell’associazione di categoria degli artigiani, Luciano Vazzano si tratta “prodotti di grande eccellenza e produzioni rare. Questi sono i veri protagonisti di questo viaggio che porta i lettori a scoprire le bellezze del territorio e da dove viene quello che mangiamo e da chi è prodotto. Ma soprattutto scopriamo anche il grande contributo degli artigiani alla conservazione dell’ambiente, alla salvaguardia delle tradizioni e ed allo sviluppo di un nuovo turismo esperienziale. Un viaggio fra le botteghe artigiane del Ponente ligure, che rappresentano anche un presidio di socialità per tanti borghi e vallate dell’entroterra. Un percorso alla scoperta di realtà artigianali, che non sono semplici laboratori o negozi, ma veri punti di ritrovo e di cultura, dove il lavoro dell’uomo genera bellezza e prodotti unici. Artigiani consapevoli dell’importanza del rapporto con l’ambiente e il territorio, custodi di tradizioni millenarie, ma aperti all’innovazione e con tante storie da raccontare”.

Surf si trova a Imperia (Oneglia) in Calata G.B. Cuneo al numero 95 telefono 0183.1973856 e dispone di una vivace e sempre aggiornata pagina facebook

 

 

Claudio Porchia

Ti potrebbero interessare anche:

In Breve

venerdì 17 dicembre
martedì 14 dicembre
martedì 30 novembre
martedì 14 settembre
venerdì 03 settembre
martedì 31 agosto
venerdì 27 agosto
mercoledì 25 agosto
martedì 24 agosto
venerdì 20 agosto
martedì 17 agosto
venerdì 13 agosto
venerdì 06 agosto
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium