Eventi - 01 dicembre 2021, 07:21

Ultimi preparativi per il Natale a Taggia: un dicembre ricco di novità e graditi ritorni - Video servizio

Che aria si respirerà quest'anno a Taggia per Natale? Lo abbiamo chiesto all'assessore al turismo e manifestazioni, Barbara Dumarte e alla consigliere comunale con delega alla cultura, Chiara Cerri. Ecco che cosa ci hanno risposto.

Taggia si prepara a vivere la magia del Natale. In questi giorni saranno montate le luminarie, le vetrine saranno addobbate a festa e arriveranno anche gli eventi. Sarà un dicembre caratterizzato anche da qualche novità. L'amministrazione comunale quest'anno farà installare tre alberi di Natale, per abbellire Taggia, Arma e Levà.

Inoltre sulle facciate di alcune delle chiese del territorio sarà proiettata l'immagine della Sacra Famiglia. Oltre a questo si aggiunge una caccia al tesoro con cartelli per far scoprire storia e punti più caratteristici della cittadina.

Non mancheranno gli eventi. La manifestazione per eccellenza sarà Natale a Villa Boselli che per tradizione caratterizza l'inizio delle festività natalizie di Taggia. A questo si aggiungeranno anche altri tradizionali appuntamenti come la consegna delle Sequelle ai cittadini più meritevoli, la Fiera di Santa Lucia fino ad arrivare nel nuovo anno con l'appuntamento della Befana vien dal Mare per l'epifania. 

Che aria si respirerà quest'anno a Taggia per Natale? Lo abbiamo chiesto all'assessore al turismo e manifestazioni, Barbara Dumarte e al consigliere comunale con delega alla cultura, Chiara Cerri. Ecco che cosa ci hanno risposto. 

"Natale - racconta Barbara Dumarteporta un messaggio di speranza, di gioia e di serenità. Organizzare questo periodo è una grande responsabilità. Quest'anno abbiamo proposte diverse sulle luminarie. Aggiungeremo delle vie. Abbiamo pensato di dare il benvenuto a tutte le persone che vorranno scoprire e vivere la città, quindi installando delle luminare all'ingresso di Arma e un tratto di via Mameli. Tornerà la musica in filodiffusione con Master Dbj sul lungomare. Come novità quest'anno abbiamo deciso di posizionare tre alberi di Natale per ogni zona del Comune proprio per dare un segnale importante. Questo deve essere un anno di ripresa. Insieme all'assessore Costanza Pizzolla e alcuni amici collocheremo dei cartelloni che costituiscono una sorta di caccia al tesoro per conoscere la nostra città". 

"Proietteremo l'immagine della Sacra Famiglia sulle tre chiese della nostra comunità. L'immagine del presepe - annuncia la consigliere comunale Chiara Cerri - per dare vicinanza alle famiglie del paese. Sugli eventi culturali ricorda abbiamo fatto un calendario ricco ma in sicurezza, in regola con la normativa Covid. Avremo una rassegna letteraria 'Di Libro in Libro' (5 e 19 dicembre) in villa Boselli con Atene Edizioni e Antea Edizioni, con al centro il territorio e gli autori locali. Non mancheranno anche le visite guidate e il ritorno dell'Orchestra Sinfonica di Sanremo. Ci sarà anche un evento per festeggiare i 10 anni dalla doc del Moscatello di Taggia, a Santa Teresa, due giorni con illustri professori universitari. Dal punto di vista del commercio non mancheranno i mercatini di Natale, la Fiera di Santa Lucia (12 dicembre), un mercato straordinario (19 dicembre) e la consegna delle Sequelle il 21 dicembre". 

Stefano Michero

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

SU