/ Sport

Sport | 28 novembre 2021, 17:55

Calcio, Eccellenza. Esordio da incorniciare per mister Maiano, l’Ospedaletti espugna finale: “Ottimo punto di partenza”

In rete Galiera su rigore. Nel recupero Frenna neutralizza un rigore e Ambesi salva il risultato sulla linea

Christian Maiano, allenatore dell'Ospedaletti

Christian Maiano, allenatore dell'Ospedaletti

Per mister Maiano è un esordio da incorniciare. Gli orange tornano da Finale con tre punti e una prestazione che dà una ventata di ottimismo in vista del girone di ritorno.
Vittoria di cuore, sofferta fino all’ultimo secondo da una squadra che ha dimostrato di saper lottare e di avere le carte in regola anche per vedersela con formazioni blasonate.

Nella prima frazione gara molto combattuta a metà campo senza particolari emozioni da una parte e dall’altra.
L’Ospedaletti trova il vantaggio al 20’. Percussione di Martelli che si inserisce in area e viene atterrato da un difensore avversario, il direttore di gara indica il dischetto. Dagli undici metri va Galiera che non sbaglia e porta in vantaggio gli orange.

Nella ripresa il Finale si riversa in avanti alla ricerca del pari. I padroni di casa si rendono pericolosi, ma l’Ospedaletti resiste con grande caparbietà.
Sul finale di gara succede di tutto. Al secondo minuto di recupero l’arbitro concede un rigore al Finale. Dal dischetto va Fabbri ma Frenna si supera e neutralizza con un intervento prodigioso.
Non è finita. Sull’azione successiva il Finale sfiora la rete ma Ambesi salva sulla linea a pochi secondi dal triplice fischio che sancisce la vittoria dell’Ospedaletti.

È stata una gara difficile, abbiamo giocato con determinazione e siamo stati sempre in partita - dichiara mister Maiano al termine del match - c’è qualcosa da migliorare per lo sviluppo del gioco, per ora non è quello che mi aspetto ma abbiamo compensato con tanta voglia e grinta. Loro hanno avuto qualche occasione in più, sono un’ottima squadra ma l’abbiamo preparata bene. È una vittoria che alza il morale ed è quello che ci serviva: vincere fuori casa su un campo difficile. È un ottimo punto di partenza”.


LE FORMAZIONI

Ospedaletti: 1 Frenna, 2 Negro, 3 Alasia, 4 Martini (20 Facente), 5 Ambesi, 6 Giovanati, 7 Cassini (15 Saih), 8 Aretuso (13 Fici), 9 Genovese, 10 Martelli, 11 Galiera (18 Allaria)
A disposizione: 12 Ventrice, 14 Demare, 16 Barbagallo, 17 Porcelli, 19 Calderone
Allenatore: Christian Maiano

Finale: 1 Porta, 2 Caligaris, 3 Fazio, 4 Galli, 5 Scarrone, 6 De Benedetti F., 7 Faedo, 8 Odasso, 9 De Benedetti A., 10 Garibbo, 11 Fabbri
A disposizione: 12 Stavros, 13 Andreetto, 14 Buttu, 15 Renda, 16 Vierci, 17 Stagnaro, 18 Molina, 19 Rocca, 20 Ponzo
Allenatore: Pietro Buttu

Arbitro: Sig. Giovanni Moro (Novi Ligure)
Assistenti: 1° Sig. Guido Junior Cucchiar (La Spezia); 2° Sig. Gregorio Di Maggio (La Spezia)

Marcatori: 20’ Galiera (r)
Ammoniti: Genovese, Fazio

C.S.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium