/ Cronaca

Cronaca | 27 novembre 2021, 13:07

Ventimiglia: omicidio dell'altra notte, Igor Cassini "Lite iniziata davanti al mio negozio, servono più telecamere"

Il commerciante ha confermato che la lite tra i due sudanesi è iniziata in via Cavour, dove la vittima è stata accoltellata. Poi l'uomo colpito è arrivato fino a Roverino, dove presumibilmente è morto per le gravi ferite.

Ventimiglia: omicidio dell'altra notte, Igor Cassini "Lite iniziata davanti al mio negozio, servono più telecamere"

“Un lavoro intenso, senza soste, 365 giorni all’anno, sempre in prima linea, svolto in silenzio e coordinato in modo ottimale che deve fare i conti con crescenti fattori di rischio e di disagio sociale ed economico”.

In questo modo interviene anche il Consigliere di Dolceacqua Igor Cassini (che ha un esercizio commerciale nella città di confine), ringraziando i Carabinieri per l’arresto del presunto assassino del sudanese ucciso la scorsa notte a Ventimiglia.

“Voglio anche sollecitare l'Amministrazione comunale di Ventimiglia a installare impianti di videosorveglianza, soprattutto in via Cavour che, oltre ad essere l’arteria principale di Ventimiglia, è anche quella dove si trova la maggior parte delle attività commerciali”.

Cassini, davanti al cui negozio è iniziata la lite tra i due sudanesi, chiede più telecamere: “Per poter prevenire e reprimere atti delittuosi, attività illecite ed episodi di microcriminalità commessi sul territorio comunale. Proprio in via Cavour la scorsa notte è iniziato l'accoltellamento , e magari se non era per le telecamere dei privati ad oggi l’assassino forse non aveva ancora un volto”.

Carlo Alessi

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium