/ Eventi

Eventi | 23 novembre 2021, 08:30

Premio Uno terro, Uno lengo, un pople 2021: quando il patois provenzale si eleva a letteratura

Per la prima volta nella storia quarantennale del premio UNO TERRO UNO LENGO UN POPLE, assegnate allo stesso autore due sezioni : 1° premio della poesia e 1° premio Musica e parole

Premio Uno terro, Uno lengo, un pople 2021: quando il patois provenzale si eleva a letteratura

Dopo la mancata edizione 2020, causa pandemia, Coumboscuro Centre Prouvençal ha potuto promuovere, sabato scorso 20 novembre, presso la propria sede a Sancto Lucio de Coumboscuro (valle Grana), la FESTO DE NOSTO LENGO 2021, giornata dedicata alle parlate di radice provenzale delle Alpi tra Piemonte e Provenza. Da decenni questo atteso evento annuncia ogni anno il Palmares del premio “Uno terro, uno lengo, un pople” di letteratura a “nosto modo” provenzale alpina. Fondato da Sergio Arneodo il premio si è imposto quale unico promotore della letteratura provenzale moderna in Italia. Numerosi i partecipanti, in particolare da Italia e Francia con maggioranza di produzioni, soprattutto dalle valli cuneesi e torinesi.

Coumboscuro Centre Prouvençal, organizzatore del concorso, con il sostegno ed il patrocinio della Regione Piemonte, Provincia di Cuneo, Priuli e Verlucca editori, Forrest Hill records, Creddo Provence, Raitrade, Morenews, Fondazione CRT, è lieta di diffondere il Palmares dei vincitori dell’edizione 2021.

 

PALMARES

Per la prima volta nella storia quarantennale del Premio / Concorso “Uno terro, uno lengo, un pople”, due importanti riconoscimenti sono stati assegnati allo stesso autore.

Sezione pouesio / poesia

1° premio poesia

premio musica e parole

La scelta della giuria ha aggiudicato il doppio riconoscimento a Ludovico Sanmartino, giovanissimo cantautore di Salza (Val Germanasca) che nelle sue creazioni liriche ed in forma di canzoni, ha condensato, tra efficacia e grazia, un coinvolgente lirismo sociale ed intimo, quasi una denuncia della fragilità umana stretta allo stesso tempo tra sofferenza e riscatto. Nel giudizio della giuria: “Ludovico racconta la sua terra, cosciente che le proprie radici sono linfa lirica contemporanea, senza negarsi al confronto con il mondo, che solo una cosciente appropriazione ed uso della lingua madre può sorreggere. Non a caso, il suo cognome da nome e destino alla sua valle”! Ludovico Sanmartino è autore di due CD “Eldorado” e “Signora Culturina”.

2° premio poesia – “Passage de vido / Passaggi di vita” – lirica di Barbara Soldà (valle Grana). Inspirata ai settecento anni danteschi, l’autrice è stata capace di tradurre nella parlata provenzale i tre canti della Divina Commedia, in un condensato di grande prova in lingua regionale.

3° premio poesia – “Retourn” – lirica di Adriana Abello (valle Maira). “Sono i declivi muti delle montagne a diventare culla della diaspora della gente delle Alpi, dispersa nei mille rivoli del mondo. Sulla soglia del silenzio il passo di un disperso in Russia risuona come richiamo affettuoso ed intimo di una madre mai più abbracciata.“

“remarcà / segnalati

Lucia Abello (Valle Maira) per “Meinà”

Igor Botte (Ulmea – Valle Tanaro) “ Zulnò d’l cuntadin” Nicola Duberti (Valli del Kyé -­‐ Mondovì) “Dante en Kyé” Aimar Andrea (Seles – val Mairo) “Mules dles nostes ruà”

Pasero Dario (Valle Varaita) “Moulin de Sèles” – “Rescountre” Cugnet Bernard (Barcelonnette -­‐ Fr) “Matinàia d’òoutoun” Amy Cros (Pioulent –Avignone -­‐ Fr) “Nòsti téulisso vertadiero”

Alain Gasiglia Paul (Nizza -­‐ Fr) “Flou, oudou e coulou de la Countéa” Paulina Kamakine (Guascongna – Fr.) – “Li vent”

 

PROSA

Sezione proso / prosa

1° premio – “Storie d’i tech de Drouné” di Italo Marino, di tetti di Dronero – valle Maira. “Un comunità raccontata con la lingua comunitaria: dialetto, lingua, patois... poco importa! L’essenziale è dare verità ai luoghi attraverso l’espressione più nobile e profonda che è la lingua madre. Il provenzale alpino ai Tech de Drouné ritrova la quotidianità e diviene mezzo comunicativo contemporaneo”!

remarcà / segnalati in poesia

Martini Giovanni (Valle Grana) “Festo de San Magn”

Cecilel Davin (Talard – H Alpes – Fr.) “Sus uno terro de restanco”

 

IMMAGINI E PAROLE

Premio “Image -­‐ film”

Ass. Chaliar, Luciana Berardi, Sandro Gastinelli, Marzia Pellegrino – per il documentario in provenzale alpino “Mure de Mairo” -­‐ Raccontare un paese significa saperlo ascoltare. in “Mure de Mairo” l’alta valle Maira si svela terra identitaria: gente e destini, narrata nella lingua madre. Un lavoro editoriale complesso, un omaggio in suoni ed immagini alle generazioni future.

PREMIO SPECIALE “Gran Laureà”

Lucia Vinai – per l’opera lirica e in prosa di una vita intera nella parlata di Fontane – val Corsaglia

Essere donna, maestra e poetessa: trio di qualità prestigiose messe a disposizione di tutti. Questa la figura unica e preziosa della “Maestra” di Fontane, in alta valle Corsaglia. La sua esperienza didattica si è travasata nella letteratura: mezzo “maior” per riscattare le terre del “Kyé”. Attraverso la voce della lingua locale il suggello indelebile nel tempo.

 

IN LINGUA FRANCO PROVENZALE

PREMIO SPECIALE in lingua francoprovenzale

Ivano Reboulaz “Lo Meulet e la leunna – Il mulo e la luna”

 

LENGO VIVO

sezione dedicata all’uso della lingua provenzale alpina nel quotidiano

-­‐ Lou viol di Sarvanot (Monterosso Grana), sentiero dedicato alle famiglie tutto descritto e realizzato bilingue: provenzale alpino e italiano

-­‐ La Meisoun des ravioles (Chasteldelfin / Casteldenfino Valel Varaita), agriturismo dove la lingua provenzale alpina è parlata e mezzo di comunicazione e di marketing

-­‐ La butego dla tourto fino – Jose Guraudo. Qruarantacinque anni di servizio in lingua provenzale alpina di Vignolo (Cuneo) e la custodia affettuosa della ricetta della “Torta fine”

-­‐

IL PALAMARES è consultabile su www.coumboscuro.org; facebook -­‐ INFO: info@coumboscuro.org

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium