/ Eventi

Eventi | 17 novembre 2021, 07:31

Critiche al 'Valli Imperiesi', il sostegno all'Imperia Corse dalla scuderia sanremese 'XRally Team'

"Era sentita e richiesta e, grazie ad un gruppo di lavoro che si è gettato senza indugio per portare questa gara di nuovo in auge, la città, gli alberghi e i locali hanno tirato una boccata di ossigeno. Quindi grazie alla scuderia Imperia Corse”.

Critiche al 'Valli Imperiesi', il sostegno all'Imperia Corse dalla scuderia sanremese 'XRally Team'

“Possibile mai quando si organizza qualche evento non vada mai bene? Una manifestazione ritornata ad Imperia dopo 10 anni di stop viene criticata per il rumore e l'inquinamento, senza dimenticare le multe”.

Interviene in questo modo Alex Deveronico, presidente della scuderia XRally Team di Sanremo, commentando le critiche di ‘CittadinanzAttiva’ sul Rally delle Valli Imperiesi andato in scena nello scorso weekend. “E’ mai possibile – prosegue - che in tre o quattro giorni di ‘fastidio’ per queste persone che criticano, non vedano invece il lavoro che c'è intorno e il ritorno economico per la città e per l'entroterra? Un evento che, grazie all'impegno della  Scuderia Imperia Corse, ha fatto rivivere (anche se solo su una prova speciale visto che si trattava di una ronde) la magia del rally, con il pubblico che ha nuovamente potuto ammirare lo spettacolo da bordo strada. Tra l’altro un pubblico a livello di una prova ‘mondiale’, visto quanto era presente sul percorso e in città. Un po di smog... un po’ di benzina e pneumatici bruciati… ebbene sì ci vogliono per sentire il ‘profumo’ di Rally”.

“Allora sarebbe meglio criticare la ‘Bimba prodigio’ per la manifestazione di Roma a favore dell'ambiente, arrivata con altri ragazzi con cosa a piedi? Quanti sono arrivati a Roma e con quali mezzi? C’è anche il problema multe, prese da chi non ha visto e letto i cartelli di divieto, ma questo sicuramente non per colpa degli organizzatori. Alla resa dei conti Imperia ed entroterra hanno ritrovato una manifestazione che mancava. Era sentita e richiesta e, grazie ad un gruppo di lavoro che si è gettato senza indugio per portare questa gara di nuovo in auge, la città, gli alberghi e i locali hanno tirato una boccata di ossigeno. Quindi grazie alla scuderia Imperia Corse”.

Carlo Alessi

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium