Leggi tutte le notizie di SALUTE E BENESSERE ›

Infermiere e salute | 10 ottobre 2021, 06:00

Il panorama della droga sta cambiando, conoscere per difendere noi e i nostri cari

Ci sono tre fattori che hanno portato alla tendenza della droga sintetica.

Il panorama della droga sta cambiando, conoscere per difendere noi e i nostri cari

L'uso di droghe nel mondo  si evolve ogni anno. Recentemente, le droghe sintetiche sono aumentate di popolarità, specialmente tra gli adolescenti. Ci sono tre fattori che hanno portato alla tendenza della droga sintetica. Innanzitutto, nell'ultimo decennio, i negozi online nel deep web hanno cambiato il modo in cui gli adolescenti possono accedere e acquistare sostanze, sostituendo i tradizionali spacciatori di strada per l'onnipresente carrello della spesa digitale. In secondo luogo, queste sostanze sono disponibili a prezzi accessibili. In terzo luogo, l'ingegno ha svolto un ruolo nel modo in cui queste droghe sintetiche vengono continuamente abusate, manipolate e ottimizzate per aggirare le leggi sulla droga in continua evoluzione.

Droghe sintetiche

Le droghe sintetiche non sono una novità, ma i creatori cambiano costantemente i componenti chimici al loro interno, rendendo questi farmaci più potenti e più letali ogni anno. Oltre alle continue alterazioni chimiche dei farmaci, vengono spesso venduti in confezioni poco appariscenti.

Rischi delle droghe sintetiche

Le droghe sintetiche  reperite a basso prezzo, spesso hanno simboli e colori che non fanno certo temere effetti collaterali, e purtroppo amici e pusher ne esaltano solo gli effetti positivi e non i possibili effetti mortali. si pensi che una pasticca della temutissima ecstasy costa circa 5 euro circa.

Questi stupefacenti sono anche commercializzati come prodotti "naturali" perché molti degli ingredienti derivano dalle piante. Ma la verità è che i componenti vegetali essiccati costituiscono solo una piccola parte del prodotto . La maggior parte del danno è causato dai pericolosi ingredienti che alterano la mente che vengono aggiunti o spruzzati sulla miscela, sviluppata nei laboratori.

Gli effetti più o meno marcati delle droghe di sintesi possono essere:

• percezione alterata

• illusione o pensiero disordinato

• distacco dalla realtà

• paranoia estrema

• allucinazioni

• depressione

•      aumento della frequenza cardiaca

•      pensieri suicidi

•      convulsioni

•      insufficienza renale

MORTE ALLA PRIMA ASSUNZIONE !!!!!

Negli ultimi anni, tre droghe sono esplose in particolare sulla scena.

• Cannabinoidi sintetici - Tra gli adolescenti  delle scuole superiori, l'abuso di marijuana sintetica (spesso commercializzato e denominato "Spice") si diffonde in popolarità solo per la marijuana naturale. In uno studio del 2015, oltre il  3% degli studenti di terza media hanno dichiarato di aver usato droga  lo scorso anno.

• Catinoni sintetici - chiamati " I sali da bagno" nel gergo di strada "Flakka" hanno risultati notoriamente imprevedibili. Un numero crescente di utenti combina  queste droghe  con altri farmaci per ampliare  ulteriormente gli effetti euforici. L'anno scorso, l'1% dei dodicenni ha utilizzato Flakka .

• Alpha-PVP - Strettamente correlato ai sali da bagno, negli ultimi anni la flakka è cresciuta in popolarità,  Il farmaco è stato collegato a problemi comportamentali selvaggi, tra cui segnalazioni di allucinazioni e morti tra gli assuntori. L'uso del farmaco è aumentato del  780% negli ultimi 3 anni.

Som

Provoca euforia e rilassatezza, ma senza che i battiti cardiaci s’impennino come quando si assumono cocaina o anfetamine. Aiuta a socializzare ma genera anche lunghi vuoti di memoria, motivo per cui nel Nord Europa è stato definito «droga da stupro»

KROKODIL 

Droga antifatica “povera” realizzata con scarti di eroina e l’aggiunta di codeina, acidi e stimolanti. mortale in poco tempo. VIDEO DELLE IENE : ATTENZIONE CONTENUTI FORTI !!

CAPTAGON Mix di scopolamina, caffeina e anestetico per cavalli. L’Isis lo inietta ai prigionieri prima delle esecuzioni, per renderli docili. In Europa si sniffa nel dopo discoteca.

SPEED (METANFETAMINA E ANFETAMINA) 

Sono preparati che contengono anfetamina o metanfetamina, sostanze stimolanti e anoressizzanti, che provocano una forte diminuzione dell'appetito, un aumento del ritmo cardiaco e della pressione arteriosa.

Cosa provoca? - Un uso prolungato per più giorni comporta un completo crollo psicofisico, che è tanto più grave quanto maggiori sono state le forzature operate sull'organismo (per esempio la veglia forzata). Quando si è sotto l'effetto di queste sostanze, possono esserci problemi nella comprensione delle proprie azioni, il comportamento può diventare violento e si può arrivare all'isolamento e alla paranoia fino a gravi deliri di persecuzione. Terminato il loro effetto le sensazioni sono invece di svuotamento, irritabilità, depressione.

PURPLE DRANK,

 texas tea, lean, syrup.

 

 Il cosiddetto mix di Sprite e sciroppo con prometazina o codeina torna a spopolare tra i giovani perché facilmente reperibile ad un costo Gli effetti negativi a breve termine comprendono un altissimo rischio di sviluppare assuefazione e dipendenza, il che porta l’individuo a consumare sempre più farmaco in un intervallo di tempo via via più ristretto.

Nel periodo di astinenza, l’individuo sviluppa forte irritabilità accompagnata da turbe del sonno e desiderio smodato di assumere ulteriore farmaco.

Analizzandone l’utilizzo per un periodo prolungato, si è notato come la codeina aumenti il rischio di mortalità generale dell’individuo già dopo i trenta giorni di abuso, mentre è palese in particolar modo l’aumento del rischio di eventi cardiovascolari molto gravi e tendenzialmente fatali con l’utilizzo assiduo di codeina per più di sei mesi.

 davvero contenuto.

Chiudiamo con droghe notizie il cui uso è putroppo risalito agli onori (o meglio, agli orrori) di cronaca,

Eroina

Gli effetti dell'eroina  sono noti, ma come sempre più adolescenti riferiscono che loro, o amici stiano assumendo eroina, valga  la pena parlarne. I tassi di utilizzo sono saliti al 63% nell'ultimo decennio: una salita allarmante. Nel 2009, migliaia di adolescenti nel mondo hanno erano dipendenti da eroina.

Il farmaco colpisce il cervello in modi profondi, tra cui:

• ostacola le capacità decisionali

• rallenta la risposta a situazioni stressanti

• limita la capacità di regolare il comportamento

MORTE

ketamina

Un anestetico usato nelle cliniche veterinarie, la ketamina ha visto aumentare la popolarità tra i giovani. Ha un effetto tranquillizzante sull'utente ed è disponibile sotto forma di liquido trasparente o polvere bianca. Grandi dosi di ketamina possono rallentare la respirazione e la frequenza cardiaca, lasciando la persona distaccata dalla realtà e spesso incapace di muoversi. I suoi effetti durano per 18-24 ore.

 

MINISTERO DELLA SALUTE

OSSERVATORIO EUROPEO SULLE DROGHE

Ci sono numerose associazioni senza scopo di lucro che possono aiutare i genitori a capire come comportarsi con i propri figli, se si sospetta, se si ha la certezza che la droga si entrata "in casa", o semplicemnete per avere opuscoli ed informazioni sul fenomeno.

Anche le ASL con i Sert, gli psicologi ed altre figure preposte possono dare una mano : l'importante è non isolarsi e cercare aiuto !

Scrivete a: 

salute@sanremonews.it

 

 

Disclaimer:

Tutti gli articoli redatti dal sottoscritto, si avvalgono dei maggiori siti e documenti basati sulle evidenze, ove necessario sarà menzionata la fonte della notizia: essi NON sostituiscono la catena sanitaria di controllo e diagnosi di tutte le figure preposte, come ad esempio i medici. Solo un medico può effettuare la diagnosi ed approntare un piano di cura.

Le fonti possono non essere aggiornate e allo stato dell’arte possono esservi cure, diagnosi e percorsi migliorati rispetto all’articolo.

Immagini, loghi o contenuti sono proprietarie di chi li ha creati, chi è ritratto nelle foto ha dato il suo consenso implicito alla pubblicazione.

Le persone intervistate, parlano a titolo personale, per cui assumono la completa responsabilità dell’enunciato, e dei contenuti.

Il sottoscritto e Sanremonews in questo caso non ne rispondono.

 

Compito dell’infermiere è la somministrazione della cura, il controllo dei sintomi e la cultura all’ Educazione Sanitaria.

 

                                                                                                                                             Roberto Pioppo

 

 

 

 

 

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium