/ Sport

Sport | 04 ottobre 2021, 10:53

La sanremese Emilia Chinali terza tra le donne al campionato mondiale di 'Plogging', la gara ieri nel torinese

I partecipanti hanno raccolto complessivamente 795 chili di rifiuti, percorrendo oltre 1.780 km di sentieri e con una media di quasi mezzo chilo di rifiuto ogni chilometro.

La sanremese Emilia Chinali terza tra le donne al campionato mondiale di 'Plogging', la gara ieri nel torinese

La sanremese Emilia Chinali si è classificata terza al campionato del mondo di ‘Plogging’, una specialità che unisce la corsa e la raccolta dei rifiuti. La gara si è svolta in Valle Pellice, nel torinese, dove è stato organizzato il primo Campionato del Mondo di ‘Plogging’.

Per tre giorni nei sette Comuni della Val Pellice, si sono dati battaglia 55 atleti, provenienti dall’Italia e dall’estero. Durante le otto ore di competizione sono stati raccolti sacchi colmi di rifiuti abbandonati e poi portati al traguardo. I partecipanti hanno raccolto complessivamente 795 chili di rifiuti, percorrendo oltre 1.780 km di sentieri e con una media di quasi mezzo chilo di rifiuto ogni chilometro.

La classifica delle donne ha Emilia Chinali arrivare terza, dietro Elena Canuto e Donatella Boglione.

Carlo Alessi

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium