/ Cronaca

Cronaca | 26 settembre 2021, 12:28

Maltempo: allerta meteo con forti temporali prolungata sino alle 17 nella nostra provincia

Dalla scorsa notte tutta la Liguria è interessata da rovesci intensi e temporali d’intensità forte o molto forte, accompagnati da una significativa attività elettrica

Maltempo: allerta meteo con forti temporali prolungata sino alle 17 nella nostra provincia

Rovesci intensi, temporali forti o localmente molto forti interessano, dalla scorsa notte, in particolare il centro della Liguria, in spostamento verso Levante. La situazione resta fortemente instabile e, dunque ARPAL ha prolungato l’allerta meteo per temporali. Ecco modalità orari e zone coinvolte:

Ponente (zone A, D): gialla fino alle 17 di oggi, domenica 26 settembre

Centro della regione (zona B): arancione fino alle 17 poi gialla fino alle 20 di oggi, domenica 26 settembre

Entroterra di Levante (zona E): arancione fino alle 17 poi gialla fino alla mezzanotte di oggi, domenica 26 settembre

Levante (zona C): arancione fino alle 17 poi gialla fino alle 2 di domani, lunedì 27 settembre

Per i bacini grandi di C ed E Allerta Gialla fino alle 17.00

Dalla scorsa notte tutta la Liguria è interessata da rovesci intensi e temporali d’intensità forte o molto forte, accompagnati da una significativa attività elettrica. Precipitazioni d'intensità molto forte hanno interessato le zone interne del genovese(dati alle ore 11.30): nel comune di Torriglia 129.6 millimetri in un'ora in località Fallarosa, 129 a Torriglia paese, 105.6 in località Garaventa. Altre cumulate orarie molto elevate sono quelle di Davagna (88 millimetri), Cichero (San Colombano Certenoli) 77.2, Creto (Montoggio) 72.4, Croce Orero 71.8, Sella Giassina (Neirone, 70.2), Diga Brugneto e Pian dei Ratti (Orero) 68.0, Montoggio 67.6, La Presa (Bargagli) 63.6, Genova Quezzi (62.6), Loco Carchelli (Rovegno) 57.4, Genova Geirato 55.8, Camogli e Diga di Giacopiane 54.2, Viganego (Bargagli) e Vicomorasso (Sant’Olcese) 54.0, Rapallo 53.2. Da segnalare che, sui 5 minuti, si sono registrati 15.8 millimetri a Davagna, 15.6 a Pian dei Ratti (Orero) e Fallarosa (Torriglia). Sulle 12 ore Torriglia ha registrato 194.8 millimetri complessivi. Da segnalare il rinforzo dei venti meridionali con raffica massima di 79.6 km/h al Lago di Giacopiane.

Attualmente rovesci e temporali sono segnalati sul Ponente e andranno esaurendosi nel corso del pomeriggio; sul settore centrale, dopo una temporanea pausa, sono attesi nuovi fenomeni temporaleschi anche forti ma più isolati. Permane ancora per qualche ora la possibilità di avere fenomeni più strutturati e organizzati a Levante.

Ecco, dunque, il dettaglio dei fenomeni previsti per oggi, domani e dopodomani, contenuti nell’avviso meteorologico emesso questa mattina dal Centro Funzionale Meteo Idrologico Arpal:

Oggi domenica 26 settembre il sistema perturbato che dalle prime ore della giornata sta interessando il settore centrale della regione (BE) tenderà a spostarsi lentamente verso CE mantenendo carattere di temporale forte, organizzato e localmente persistente fino alle ore pomeridiane. A seguire si attendono isolati temporali forti, più probabili di CE, in esaurimento tra la serata e le prime ore della notte

Domani lunedì 27 settembre fino alle prime ore della notte possibili isolati rovesci o temporali su C con possibili fenomeni localmente forti; esaurimento delle precipitazioni dalla mattinata

Dopodomani martedì 28 settembre nulla da segnalare.

(Nelle immagini in basso la cartina della Liguria con le zone d’allertamento, la tabella con la scansione oraria dell’allerta e mappa con la distribuzione delle precipitazioni nelle ultime 12 ore)

C.S.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium