/ Sport

Sport | 26 settembre 2021, 16:44

Serie D, Sanremese. Gagliardi e Vita regolano il Vado. I biancoazzurri fanno bottino pieno nella ripresa

Gol e assist per il fantasista numero 10

Serie D, Sanremese. Gagliardi e Vita  regolano il Vado. I biancoazzurri fanno bottino pieno nella ripresa

La Sanremese fa tutto nella ripresa. Gagliardi e Vita siglano il 2-0 per un'importantissima vittoria sul Vado. 

Il ritorno degli ex Capra, Costantini e LoBosco viene accolto dalla pioggia caduta incessante nelle ore precedenti al fischio di inizio di Sanremese – Vado.
Andreoletti e Solari schierano le formazioni con un 4-3-3 a specchio: i biancoazzurri sono gli stessi della prima di campionato a Caronno mentre gli ospiti recuperano Capra in extremis per completare il tridente con LoBosco e Aperi.

Nonostante il campo molto pesante, le squadre cominciano forte.  I matuziani sono pericolosissimi con MIkhaylovskyi: il difensore, al quinto, prova la punizione dai 30 metri ma Colantonio mette in corner poi, al quarto d’ora, svetta da corner ma la sfera sorvola di poco la traversa.
Il Vado risponde colpo su colpo affidando la manovra offensiva al solito Capra: al sesto, la ripartenza avviata da una magia del numero 7 termina con un colpo di testa di Aperi che sfiora il vantaggio. Poi, al minuto 17, Capra fa secchi tre difensori servendo ancora Aperi nel mezzo, murato da Acquistapace.
I ritmi calano inevitabilmente con Bohli, da un lato, e Colantonio, dall’altro, che sono attenti e in uscita evitano guai peggiori alle loro difese.
Va detto che, nella fascia sottostante la gradinata – dove stazionano i circa 150 tifosi paganti -, va in scena un duello a distanza di grande classe tra Capra e Scalzi: sono loro a trascinare le rispettive manovre offensive.

A proposito, è proprio da un’invenzione di Scalzi che nasce il vantaggio della Sanremese, ad inizio ripresa. Il numero 27 mette un cross al bacio per Gagliardi che, tutto solo, incorna da centro area, Colantonio prima respinge ma non può nulla sul tap-in.
La controffensiva del Vado è tutta in un coast-to-coast di Aperi che però termina sparando alto. Sono i padroni di casa a tenere in mano il pallino del gioco, tra i più pericolosi c’è Acquistapace che va al cross con continuità impegnando spesso il portiere. Il terzino sfodera una prestazione di quantità e qualità ma i suoi inviti non vengono raccolti da Anastasia e Ferrari. Come al 62’ quando il centravanti, di testa, spedisce fuori da ottima posizione.  In ombra anche un impreciso Gemignani.  
Poi entra Diego Vita e in un paio di minuti firma il raddoppio: grande imbucata di Gagliardi e l’attaccante, con l’esterno destro, beffa il portiere in uscita. Dopo la doppietta infrasettimanale nel derby, Vita sta diventando un fattore per questa squadra che sembra non poter fare a meno della sua vena.
Il Vado è tutto in un bolide di Costantini dai 25 metri, respinto in bagher da Bohli.

Non succede più nulla e la Sanremese, dopo il successo in Coppa Italia, trova così la prima vittoria in campionato e vola a 4 punti. 

SANREMESE – VADO 2-0

Marcatori: 47’ Gagliardi, 79’ Vita (S)

SANREMESE (4-3-3) – Bohli; Nouri (84’ Fabbri), Bregliano cap., Mikhaylovskyi, Acquistapace; Larotonda (89' Giacchino), Gemignani, Gagliardi; Scalzi (87’ Pellicanò), Ferrari, Anastasia (77’ Vita). All.: Andreoletti
VADO – Colantonio, Favara (46’ Zanchetta), Casazza (80’ Casazza), Cattaneo, De Bode, Pantano, Capra, Papi, LoBosco cap., Costantini (82’ Cossu), Gem Aperi (67’ L.Di Salvatore). All.: Solari
Ammoniti: Anastasia, Gemignani , Larotonda, Ferrari (S), LoBosco, De Bode (V)
Recupero: 0 nel primo tempo e 4' nel secondo

Alberto Ponte

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium