/ Cronaca

Cronaca | 25 settembre 2021, 14:15

Sanremo, minaccia di gettarsi da una gru in piazza Cesare Battisti: i vigili del fuoco lo convincono a scendere

Vicenda a lieto fine dopo un’ora di trattative e di tensione

Sanremo, minaccia di gettarsi da una gru in piazza Cesare Battisti: i vigili del fuoco lo convincono a scendere

C’è stato bisogno di più un 'ora di dialogo di tensione per convincere a scendere l’uomo, un pakistano di circa 40 anni, che poco dopo le 13 si era arrampicato su una torre-gru in piazza Cesare Battisti (l'anticipazione QUI) in pieno centro a Sanremo, minacciando il suicidio. 

Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco, la Croce Rossa, volanti della polizia e la polizia municipale. I negoziatori hanno convinto l’uomo a desistere dal suo intento e , in particolare, i vigili del fuoco gli hanno fornito un casco. Prima di scendere lo straniero ha raggiunto la vetta della gru per recuperare il suo zaino.

L'uomo, infine, è stato ricoverato all'ospedale di Imperia per accertamenti. 

Sembra che i motivi del gesto siano riconducibili a una malintesa interpretazione sulla sua posizione sul territorio italiano, peraltro regolare in Italia. 

 

 

Carlo Alessi

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium