/ Politica

Politica | 23 settembre 2021, 09:40

Per votare alle elezioni del 3 e 4 ottobre non servirà il green pass, ma agli eventuali ballottaggi le regole cambieranno

Le regole per questi ultimi cambieranno invece al ballottaggio del 18 e 19 ottobre che, nella nostra provincia non sono previsti in nessun Comune.

Per votare alle elezioni del 3 e 4 ottobre non servirà il green pass, ma agli eventuali ballottaggi le regole cambieranno

Per votare alle elezioni amministrative in programma il 3 e 4 ottobre non occorrerà essere in possesso del green pass. Il nuovo decreto del Governo appena pubblicato in Gazzetta Ufficiale disciplina anche le regole di accesso ai seggi di elettori, presidenti di seggio e scrutatori.

Per accedere ai seggi e per votare al primo turno non sarà necessario essere in possesso ed esibire il green pass; una regola che vale anche per presidenti di seggio e scrutatori.

Le regole per questi ultimi cambieranno invece al ballottaggio del 18 e 19 ottobre che, nella nostra provincia non sono previsti in nessun Comune. In quelli invece dove si potrebbero svolgere, ai presidenti di seggio e agli scrutatori sarà richiesto il green pass, visto che si tratta di personale che riceve un compenso dallo Stato e che il 15 ottobre entrerà in vigore l'estensione dell'utilizzo del passaporto verde. Non verrà richiesto agli elettori nemmeno al secondo turno. 

Ai seggi, come l'anno scorso, resteranno ovviamente in vigore tutte le normative anti Covid, dall'utilizzo delle mascherine, ai distanziamenti, all'igienizzazione frequente della mani, all'areazione e sanificazione dei locali. 

Redazione

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium