/ Sport

Sport | 19 settembre 2021, 17:51

Calcio, Serie D. Pari all'esordio in campionato per la Sanremese: vantaggio su autorete poi la Caronnese risponde nella ripresa

1-1 giusto a Caronno Pertusella dove è parità anche nel conto dei legni colpiti

Calcio, Serie D. Pari all'esordio in campionato per la Sanremese: vantaggio su autorete poi la Caronnese risponde nella ripresa

La Sanremese comincia la stagione 2021/22 con un pareggio in casa della Caronnese per 1-1. I biancoazzurri erano passati in vantaggio sul finire del primo tempo con l’autorete di De Lucca. La risposta dei rossoblu è arrivata all’ora di gioco con la mezzala Putzolu, abile ad inserirsi in area  e colpire. Ne è uscito un match equilibrata e la ‘X’ finale è apparso l’esito più giusto di questa contesa.
Prosegue così la maledizione della formazione matuziana che, in cinque confronti con i lombardi, non ha mai trovato la vittoria.

Larotonda conquista la maglia da titolare sulla linea mediana e Mister Andreoletti sceglie ‘Pippo’ Scalzi in avanti per comporre un tridente importante con Ferrari e Anastasia. Oggi però ben controllati dalla difesa di casa. L’ indisponibilità dell’ultim’ora di Orefice  restringe il ventaglio delle alternative.

Pronti, via e la Sanremese si rende pericolosa. Prima con Anastasia poi co Gagliardi che, al minuto 10, scarica un bolide che c’entra la traversa. La formazione di Scalise non rimane a guardare e, alla mezz’ora,  pareggia il conto dei montanti colpiti con la rasoiata sul palo di Vitiello. E’ avvincente la sfida a distanza tra giovani portieri: il 2005 Bohli respinge alla grande  su Rocco mentre il diciottenne Ansaldi nega la gioia del gol a Scalzi, vicinissimo al gol in un paio di circostanze.
Vantaggio che comunque arriva a ridosso dell’intervallo: la firma però non è matuziana. Da corner, Mikhaylovsky raccoglie e rimette in mezzo un traversone potentissimo che, dopo aver colpito De Lucca, rotola oltre la linea.

Ad inizio ripresa, la Sanremese appare in pieno controllo della situazione  ma, a sorpresa, la Caronnese raggiunge il pari: Putzolu è bravo ad inserirsi e bucare Bohli per l’1-1.
Nonostante la girandola di cambi di Andreoletti, i biancoazzurri perdono certezze ed i rossoblu guadagnano campo. Con lo scorrere dei minuti, la partita perde intensità  ma la Sanremese avrebbe l’ultima chance per fare propria la posta in palio: al minuto 74, il centravanti Ferrari si presenta da solo davanti ad Ansaldi ma il portiere 2002 è glaciale e, coi piedi, respinge il tiro del numero 9.

Sostanzialmente è l’ultimo sussulto della sfida. Le due squadre si dividono il bottino.

CARONNESE – SANREMESE 1-1

Marcatori: 44’ aut. De Lucca (C); 61’ Putzolu

CARONNESE – Ansaldi; Coghetto, De Lucca, Arpino, Cosentino, Vernocchi, Putzolu, Raso (51’ Diatta), Rocco (72’ Esposito), Corno, Vitiello (87’ Argento). All.: Scalise
SANREMESE – (4-3-3) Bohli; Nouri (85’ Fabbri), Mikhaylovskyi, Bregliano, Acquistapace; Larotonda (64’ Pellicanò), Gagliardi (80’ Vita), Gemignani; Anastasia, Ferrari, Scalzi (64’ Valagussa).
Ammoniti: Mikhaylovskyi, Pellicanò, Ferrari, Vita (S), Raso, Diatta, Coghetto ( C )
Recupero: 1’ nel primo tempo, 3’ nel secondo

Alberto Ponte

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium