Elezioni comune di Diano Marina

 / Cronaca

Cronaca | 14 settembre 2021, 18:19

65enne di Riva Ligure morto quattro mesi dopo il vaccino: venerdì prossimo sarà eseguita l'autopsia

La famiglia, dopo il funerale, ha chiesto che venisse eseguita l’autopsia e, ovviamente, è stata disposta un’inchiesta come atto dovuto. Per il momento l’Asl non ha commentato la notizia.

65enne di Riva Ligure morto quattro mesi dopo il vaccino: venerdì prossimo sarà eseguita l'autopsia

E’ stata disposta l’autopsia, che verrà eseguita venerdì pomeriggio dal medico legale Davide Bedocchi, per la morte del 65enne di Riva Ligure Erminio Tea, morto la settimana scorsa a causa di una sindrome neurologica, dopo aver fatto il vaccino.

L’uomo era stato sottoposto al vaccino Astrazeneca. Era il 20 aprile e, dopo 10 giorni ha accusato alcuni problemi neurologici. Ricoverato in ospedale, i medici gli hanno diagnosticato la sindrome di Guillan Barrè, una malattia degenerativa.

Il 65enne è morto dopo essere stato anche ricoverato diverse volte in rianimazione. La famiglia, dopo il funerale, ha chiesto che venisse eseguita l’autopsia e, ovviamente, è stata disposta un’inchiesta come atto dovuto. Per il momento l’Asl non ha commentato la notizia.

Carlo Alessi

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium