Leggi tutte le notizie di TRA STORIA E RICORDI ›

Tra storia e ricordi | 02 settembre 2021, 07:00

I video di Roberto Pecchinino: la storia della Vergine e la vita di San Giacomo, raccontate da Beniamino Giribaldi

Nella rubrica 'Tra Storia e Ricordi'

I video di Roberto Pecchinino: la storia della Vergine e la vita di San Giacomo, raccontate da Beniamino Giribaldi

“ Tra storia e Ricordi n°162”. Prosegue il nostro viaggio, alla scoperta del Santuario di Nostra Signora delle Grazie, con i video realizzati da Roberto Pecchinino.

La registrazione di oggi è stata realizzata nel 2011, e fa parte di uno dei 10 contributi, che sono inseriti nel DVD sulla storia del Santuario di Montegrazie, il più antico Santuario Mariano della Liguria. Beniamino Giribaldi, era conosciuto come “il custode del Santuario”, la sua morte avvenuta una settimana fa, ha lasciato un grande vuoto non solo in tutta la comunità di Montegrazie, ma anche nei cuori delle migliaia di amici e turisti, che avevano conosciuto e apprezzato, l'arte oratoria e comunicativa di Beniamino.

Con Beniamino andremo alla scoperta dell'abside centrale, che fu ridipinta nei primi anni del 1600 con il ciclo delle “Storie della Vergine” eseguite probabilmente dalla bottega artigiana dei pittori Bartolomeo Niggi e Giovanni Battista Casanova di Porto Maurizio. 

Gli affreschi dell’ abside a destra, dedicati a San Giacomo Maggiore, e quelli della semi-colonna sempre a destra, raffiguranti due ex voto marinari ed il Beato Bernardino da Feltre, ricordato anche come l'istitutore dei monti di pietà (1439 – 1494), furono eseguiti nel 1498 dal pittore Gabriele della Cella di Finale Ligure. Una particolare attenzione è raccomandata all'ascolto della spiegazione di Beniamino, quando illustra i due miracoli di San Giacomo: il miracolo dei Polli e quello della morte del Pellegrino. Ci sono altre scene, inquietanti e purtroppo abbiamo preferito non inserirle nei video, ma chi andrà a visitare il Santuario, avrà modo di vedere la cappella e completare la visione delle scene che sono dipinte sulla vita di San Giacomo di Compostela.

Aver lavorato con Beniamino alla realizzazione di questi video, è stata una meravigliosa esperienza, mai un errore, nessuna scena è stata rifatta, Beniamino era veramente un “libro parlante”, nessuna titubanza. Quando illustrava le scene degli affreschi, era come se leggesse i dipinti, li interpretava, aveva un tono di voce calda, calibrata e sicura, che ti avvolgeva e ne rimanevi talmente affascinato da perdere anche la cognizione del tempo. Ringrazio i miei straordinari collaboratori Nicolino e Andrea, che mi hanno seguito, supportato e sopportato in questa eccezionale avventura, che oggi ci permette di rendere omaggio ad un grande uomo, dal cuore d'oro, che amava la sua terra, il paese di Montegrazie e il suo antico e prezioso Santuario.

Redazione

Ti potrebbero interessare anche:

In Breve

domenica 24 ottobre
giovedì 21 ottobre
domenica 17 ottobre
giovedì 14 ottobre
domenica 10 ottobre
giovedì 07 ottobre
domenica 03 ottobre
domenica 26 settembre
giovedì 23 settembre
giovedì 16 settembre
domenica 12 settembre
giovedì 09 settembre
sabato 04 settembre
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium