Leggi tutte le notizie di TRA STORIA E RICORDI ›

Tra storia e ricordi | 31 agosto 2021, 07:00

I video di Roberto Pecchinino: l'affresco dei Biazaci scena oltretomba spiegata da Beniamino Giribaldi

Nella rubrica 'Tra Storia e Ricordi'

I video di Roberto Pecchinino: l'affresco dei Biazaci scena oltretomba spiegata da Beniamino Giribaldi

Continuano con i Video di Pecchinino, la storia del Santuario di Montegrazie, con la 160ª puntata della rubrica "Tra Storia e Ricordi" tratta dalla registrazione video realizzata nel 2011 con Beniamino Giribaldi e Giovanni Vassallo dal regista e curatore della rubrica Roberto Pecchinino. Grazie a queste registrazioni, la memoria storica e l'amore che Beniamino aveva per il Santuario di Montegrazie, sono oggi delle testimonianze molto importanti per tutta la comunità di Montegrazie, perchè permetteranno di proseguire, grazie ai suoi racconti registrati, l'opera di Beniamino per valorizzare il Santuario.

Queste registrazioni sono dei veri libri parlati, dove l'unico autore è il protagonista. La forza comunicativa che ha saputo trasmettere Beniamino Giribaldi nel film, è straordinaria. Anche oggi onoriamo la sua memoria, con la spiegazione della scena ” La vita dell’oltretomba”,  opera dei fratelli Matteo e Tommaso Biazaci da Busca, realizzata con altri affreschi negli ultimi decenni del quattrocento: “Scene della vita di san Giovanni Battista” e il “Peccato Originale” .

Gli affreschi sono visibili all’interno del Santuario di Nostra Signora delle Grazie, dove ci sono altri affreschi molto importanti. Domani con la puntata n°161, vedremo il nostro indimenticabile Beniamino, raccontare la storia dell'affresco che si trova nell'abside a sinistra dell'altare, dedicato alla vita di San Giovanni Battista (opera dei fratelli Matteo e Tommaso Biazaci da Busca).

Un po' di storia su come è nato il DVD sul Santuario di Nostra Signora delle Grazie.

Si era molto parlato e scritto sulla bellezza e sulla storia del Santuario di Montegrazie, ma non si era tuttavia mai realizzato un documentario, su dvd con la storia e il cammino di fede rappresentato dagli affreschi che sono dipinti all’interno del Santuario. Grazie all’amicizia tra Beniamino Giribaldi (considerato da tutti, il vero “custode” del Santuario per la sua profonda conoscenza e incredibile memoria storica di Montegrazie) e il regista sanremese Roberto Pecchinino, venne l’idea di realizzare un originale documentario “sulla conoscenza di Beniamino sulla storia del Santuario”, dove lo stesso Giribaldi, (custode da oltre 50 anni del Santuario), ne assumeva il ruolo di conduttore e attore principale, in collaborazione con l’amico Giovanni Vassallo dell’Associazione Amici del Santuario di Montegrazie.

Il noto documentarista, ci ha confessato – “ sono rimasto incredibilmente coinvolto dal dinamico Beniamino, per la sua incredibile oratoria e conoscenza storica del Santuario, durante alcune riprese, realizzate per la Soprintendenza per i Beni Architettonici e Paesaggistici della Liguria, in occasione di alcuni importanti lavori di restauro compiuti al Santuario di Montegrazie ” .

Dopo alcuni anni di progettazione, finalmente nell’estate del 2011, ebbero inizio le prime riprese. Senza disporre di nessun tipo di finanziamento, che avrebbe consentito di organizzare una produzione completa di tipo cinematografico, le riprese sono state comunque realizzate in economia, mantenendo tuttavia un’elevata qualità professionale. Circa novanta giorni sono stati necessari per terminare il documentario. Una settimana di lavoro è stata dedicata alle riprese, con l’utilizzo di tre telecamere di cui una stadycam, circa settanta giornate sono state dedicate per la post-produzione. Le musiche inserite per la colonna sonora sono originali, il Dvd è tutelato dalla SIAE ed è completo dei diritti d’autore e di sincronizzazione.

Un'opera che permetterà a quanti conoscono e sono affezionati al Santuario di Montegrazie, di rivivere le profonde emozioni che solo “Beniamino, il custode”, sa trasmettere con semplicità ma anche con una grande forza comunicativa. Una regia semplice ma affascinante, coinvolge lo spettatore, saggiamente guidato da “Beniamino”, ai misteri degli affreschi e ai tesori del Santuario. Avevano contribuito e sostenuto in parte le spese per la produzione del documentario, l’Associazione “Amici del Santuario di Montegrazie”, la “Pecchinino Video&Congressi” e la PTS-Produzioni Televisive Sanremo di R.Pecchinino.

Per le riprese oltre al regista e cineoperatore Pecchinino, avevano collaborato Nicolino Cosentino e Andrea Picchiantano, la Multigrafica sanremese aveva realizzato la copertina del dvd e il libretto pieghevole, allegato all’interno del box, la ditta Antea per le masterizzazioni dei DVD e la Flipper music per le colonne sonore.

Redazione

Ti potrebbero interessare anche:

In Breve

domenica 24 ottobre
giovedì 21 ottobre
domenica 17 ottobre
giovedì 14 ottobre
domenica 10 ottobre
giovedì 07 ottobre
domenica 03 ottobre
domenica 26 settembre
giovedì 23 settembre
giovedì 16 settembre
domenica 12 settembre
giovedì 09 settembre
sabato 04 settembre
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium