/ Attualità

Attualità | 30 agosto 2021, 15:20

Imperia, crisi Assonautica superata? Meini resta alla presidenza sino al termine del mandato: "Le mie dimissioni atto dovuto, ma adesso porterò sino in fondo quest'impegno" (video)

Sul presunto buco nel bilancio dell'ente di 120 mila euro Meini smentisce in toto: "Le cifre che girano da un anno a questa parte non sono vere. Nessuno ci è venuto a prendere per il collo e non dobbiamo soldi a nessuno"

Imperia, crisi Assonautica superata? Meini resta alla presidenza sino al termine del mandato: "Le mie dimissioni atto dovuto, ma adesso porterò sino in fondo quest'impegno" (video)

Crisi superata in Assonautica? Al momento pare di sì. Oggi, a margine della conferenza stampa di presentazione dell'edizione 2021 delle Vele d'epoca, Enrico Meini, attuale presidente provinciale che nei mesi scorsi si era dimesso per poi rientrare alla guida dell'ente, ha chiarito alcuni dettagli. Il commissariamento quindi rimane solo uno 'spettro' del passato e Meini rimane in sella per altri due anni.

"Il sindaco mi ha chiesto espressamente di rientrare, ha riferito Meini. Quando ci siamo visti la mia situazione non era ben definita, ma ero dimissionario. Ci siamo visti in banchina quando ancora i presupposti per le Vele d’Epoca non c’erano. Sono stato smentito e meno male. Adesso porterò al termine il mio mandato e poi decideremo, con il presidente della Camera di commercio e con il sindaco se continuare o se lasciare il mio posto ad un componente di Giunta o del Consiglio di Assonautica".

"Quando prendo un impegno vado sino in fondo, conclude Meini. Le mie dimissioni sono state non un atto dovuto, ma volevo dare quel segnale, quella scossa, perché venendo a mancare l’evento 2020 sapevo che saremmo andati in difficoltà".

Sul presunto buco nel bilancio di Assonautica di 120 mila euro Meini smentisce in toto. "Le cifre che girano da un anno a questa parte non sono assolutamente vere. Nessuno, evidenzia, ci è venuto a prendere per il collo e non dobbiamo soldi a nessuno. In questo momento dobbiamo pensare e guardare solo a quello che è l’evento. È chiaro che poi ci saranno altre possibilità. C’è la possibilità di organizzare altri eventi, soprattutto per quel che riguarda il diportismo. Vediamo di migliorare e di portarci a un livello, conclude, degno della città di Imperia e di tutta la provincia”.

Angela Panzera

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium