/ Attualità

Attualità | 16 agosto 2021, 12:04

Imperia: Ferragosto da 'sold out', Oneglio "30% di presenze in più rispetto al 2020 e buone previsioni fino a settembre"

"La conferma arriva da questa mattina, visto che per entrare in città si dovevano fare circa 30 minuti di coda e i parcheggi sono pieni. Certo, sarebbe bello poter vivere situazioni così ogni anno”.

Imperia: Ferragosto da 'sold out', Oneglio "30% di presenze in più rispetto al 2020 e buone previsioni fino a settembre"

In linea con le altre città della nostra provincia, anche Imperia ha fatto registrare un ottimo aumento di presenze per il fine settimana di Ferragosto. La conferma ci arriva dall’Assessore al Turismo, Gianmarco Oneglio: “Abbiamo un 30% in più rispetto all’anno scorso - ci ha detto – e risulta un totale ‘sold out’ di tutte le strutture ricettive, comprese le case vacanza. Una situazione che, tra l’altro, andrà avanti fino alla prima settimana di settembre, grazie alla ‘coda’ garantita dalle Vele d’Epoca”.

Una settimana, quella a cavallo di Ferragosto, molto importante anche per il capoluogo, a conferma dei numeri che arrivano anche da altre località turistiche dell’intera regione. “Stiamo vivendo un’estate partita in ritardo a causa del Covid – commenta Oneglio – ma è poi andata molto bene e anche Ferragosto ce lo ha confermato, con una prospettiva di allungamento della bella stagione, fino a settembre inoltrato”.

Anche i locali hanno vissuto un weekend ferragostano di grande lavoro: “Era difficile trovare un posto a sedere nei ristoranti – ha detto Oneglio – per una città che è ancora stracolma di gente. La conferma arriva da questa mattina, visto che per entrare in città si dovevano fare circa 30 minuti di coda e i parcheggi sono pieni. Certo, sarebbe bello poter vivere situazioni così ogni anno”.

Unico neo per le spiagge, a causa dell’obbligo di distanziamento degli ombrelloni: “C’è un po’ di rammarico in merito – conferma Oneglio, anche in qualità di imprenditore del settore – visto che le normative hanno creato non pochi problemi a noi balneari e anche ai clienti. Però non lamentiamoci e guardiamo con fiducia al futuro”.

Nessun problema anche a Imperia per il ‘Green Pass’. Approfittando della situazione meteo si mangia e si beve prevalentemente all’aperto e, quei pochi controlli che sono stati effettuati nei locali, non hanno visto sanzioni.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium