Elezioni comune di Diano Marina

 / Eventi

Eventi | 30 luglio 2021, 07:31

Molini di Triora: domenica prossima con Franco Boggero il 7° appuntamento di ‘Dall’entroterra… che storie!’

Presenterà il suo libro ‘Il demone della stupidità e altre questioni’ (Sagep editore) dialogando con Letizia Lodi e con Marco Spiccio.

Molini di Triora: domenica prossima con Franco Boggero il 7° appuntamento di ‘Dall’entroterra… che storie!’

Settimo appuntamento per la rassegna ‘Dall’entroterra… che storie!’, domenica prossima a Molini di Triora. Alle 18 in piazza Aia Capponi o nella sala consigliare del comune in caso di maltempo, Franco Boggero presenterà il suo libro ‘Il demone della stupidità e altre questioni’ (Sagep editore) dialogando con Letizia Lodi e con Marco Spiccio.

Il libro è fatto di una dozzina di brevi capitoli, corredati di una ventina d’immagini: per lo più, foto di proprietà dell’autore. Disponendo poi quest’ultimo di una seconda vita, a suo modo abbastanza fortunata, di cantautore, non s’è fatto scrupolo d’inserire nel testo i versi di qualche canzone, quando fossero serviti a rendere più chiari certi concetti.

Franco Boggero: nasce a Genova nel 1953. Si laurea in lettere e viene assunto nel Ministero dei Beni Culturali, funzionario storico dell’arte all’interno della Soprintendenza ligure, nel 1981. Si è occupato fino al 2020 di tutela a Genova e nel Ponente ligure, ha seguito restauri e ordinato mostre d’arte, in Italia e all’estero. Ha studiato in particolare la pittura e l’argenteria genovese, la scultura lignea e gli apparati effimeri liguri. Dal 1997 ha affiancato al lavoro l’attività di cantautore, assistito da un gruppo di musicisti tra i quali spiccano Marco Spiccio e Federico Bagnasco: nel 2009 è stato finalista al Premio Tenco, attualmente sta lavorando alla produzione del suo terzo disco. Con il regista romano Marco Kuveiller ha recentemente ultimato la realizzazione di un film documentario dedicato ai Cartelami, i “teatrini effimeri” della Settimana Santa, e alla loro recente riscoperta.

Ad organizzare l'evento le associazioni culturali A.P.S., PAC Ponente Ambiente Cultura e Casa Balestra, dimora storica di Molini di Triora, menzione Speciale al Concorso nazionale UNESCO 2020. Casa Balestra è aperta al pubblico tutti i sabati dalle 15.30 alle 19.00  e la domenica dalle ore 14.30 alle ore 17.00. Prenotazioni infrasettimanali:  334 9324.232/ 339 2121.829

L'evento è promosso anche dal Comune di Molini di Triora, con il sostegno di Coop Liguria.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium