Elezioni comune di Diano Marina

 / Politica

In Breve

domenica 26 settembre
sabato 25 settembre
venerdì 24 settembre

Politica | 29 luglio 2021, 18:50

Imperia: acquedotto Roya, Scajola: "Dalla regione 3 milioni di euro e 1,6 dal Comune, sopperiamo ad un errore storico del passato"

“Si raggiunge un obiettivo che ci eravamo proposti, ha detto il sindaco, lavori li effettuerà la ditta che realizza la ciclabile per non perdere più tempo". Il comune erogherà le somme tramite un mutuo con la cassa depositi e prestiti

Imperia: acquedotto Roya, Scajola: "Dalla regione 3 milioni di euro e 1,6 dal Comune, sopperiamo ad un errore storico del passato"

“Si raggiunge un obiettivo che ci eravamo proposti. Un obiettivo storico e ambizioso che va a sopperire un grande errore del passato. Dalla Regione Liguria riceveremo 2 milioni e 900 mila euro mentre un milione e 600 mila euro li metterà il Comune tramite un mutuo con la cassa depositi e prestiti”. Lo ha annunciato il sindaco di Imperia, Claudio Scajola, durante il consiglio comunale odierno, che ha quindi confermato quanto trapelato ieri ossia il maxi investimento da parte della Giunta Toti per il lavori sull’acquedotto 'Roya' tra Imperia e Diano Marina.

Alla città degli aranci da Genova giungerà la stessa cifra. “Adesso, ha detto Scajola, una volta che la decisione sarà perfezionata, provvederemo di stipulare il contratto con la stessa azienda impegnata nei lavori della pista ciclabile in modo da non perdere tempo poiché mentre proseguono gli interventi sulla pista, nel contempo, si provvederà alla posa del tubo dell’acquedotto”.

Si tratta di un anticipo delle somme in vista del maxi finanziamento per i tre lotti dell’acquedotto che hanno un costo complessivo di 29,5 milioni di euro. Nei mesi scorsi infatti, vi è stata infatti la presentazione del 'masterplan' per il raddoppio e la sostituzione della rete idrica di acqua potabile del Roya, con l'allacciamento contestuale dell'agglomerato di Andora al depuratore di Imperia. ll Masterplan consiste di tre tronchi a loro volta suddivisi e realizzabili in lotti aventi di per sé la propria autonoma efficacia. L’obiettivo è quello prima di tutto di ottimizzare l’attuale sistema di approvvigionamento che corre da Ventimiglia ad Andora intervenendo sul potenziamento del Roya e risolvere in via definitiva la procedura di in frazione che grava su Andora prevedendo la posa del collettore fognario nello stesso scavo e collegandolo al depuratore di Imperia, intercettando anche i reflui provenienti dai comuni di Cervo, Villa Faraldi e San Bartolomeo.

L’intervento prevede opere di manutenzione straordinaria da intendersi come potenziamento o nuova tubazione a seconda dei tratti interessati sulla linea del Roia 1 che corre a terra fino alla località di Capo Verde di Sanremo e prosegue lungo la linea di costa, dapprima parallelamente alla stessa sul fondale marino fino a Borgo Prino nel Comune di Imperia per poi proseguire ancora a terra rifornendo i comuni di Imperia, Diano Arentino, Diano Castello, Diano Marina, Diano San Pietro, San Bartolomeo al Mare, San Lorenzo al Mare, Villa Faraldi, Cervo, Andora. Il tratto che attraversa i Comuni di Sanremo, Imperia, Diano Marina, San Bartolomeo al Mare, Cervo e Andora che corre in direzione da ponente a levante, presenta condizioni di obsolescenza tali da essere spesso interessato da rotture che sono causa di reiterate interruzioni dell’erogazione dell’acqua potabile, con gravi problematiche connesse con l’interruzione del pubblico servizio di acquedotto.

"Non dobbiamo perdere tempo, ha chiosato il primo cittadino, adesso con queste somme procederemo alla posa del tubo che dal Prino va fino al lungomare Vespucci. E' stato un errore non farlo in passato e adesso così rimedieremo". 

In apertura della seduta del civico consesso, sempre in riferimento alla pista ciclabile, il promo cittadino ha reso noto che l'opera sarà consegnata all'impresa, nella sua interezza, entro settembre. 

 

Angela Panzera

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium