Leggi tutte le notizie di ARTIGIANATO & DE.CO. CON CNA ›

Attualità | 29 luglio 2021, 21:48

Visita a Riva Ligure e Sanremo per Roberto D'Agostino Console Onorario italiano di Ekaterinburg

L'iniziativa è stata organizzata in collaborazione tra l’associazione promotrice, Liguria Russia Sanremo Nice Côte d’Azur e il Centro Commerciale di servizi e la Conf.A.E.L.

Visita a Riva Ligure e Sanremo per Roberto D'Agostino Console Onorario italiano di Ekaterinburg

Visita in provincia di Imperia per il Console Onorario italiano di Ekaterinburg, Roberto D'Agostino. La prima parte si è svolta a Riva Ligure, presso il Centro Commerciale di servizi, sede ligure del sindacato Conf.A.E.L.. L'iniziativa è stata organizzata in collaborazione tra queste realtà rivesi e l’associazione promotrice, Liguria Russia Sanremo Nice Côte d’Azur.

Il console, accompagnato dal presidente onorario dell'associazione, Massimiliano Traettino, è stato accolto da: Daniele Deplano Segretario Nazionale comparto edili della Conf.A.E.L.; dalla presidente del CDA della Cooperativa Sociale Insieme, Sabrina Russo; dal presidente provinciale di Confimitalia, Marco Canavese; dalla dottoressa Elisabetta Perillo, membro della segreteria Nazionale  Conf.A.E.L.. Nel corso dell'incontro, si sono toccati alcuni temi, tra cui un interscambio culturale e professionale e si è preannunciata la possibilità di un'apertura del patronato della Conf.A.E.L. a Ekaterinburg, città russa con area metropolitana di circa 2milioni e 300mila abitanti. Si è parlato anche di possibili scambi formativi per reperire alcune figure professionali, come infermieri e di stage per ragazzi russi nel settore ristorazione e alberghiero. Si è toccato il tema del socio sanitario, con prospettiva per la Coop INSIEME di un apertura di una collaborazione con relativa sede in Russia, proprio per far toccare con mano e mostrare l’ efficienza delle nostre strutture.

La seconda parte della visita per il console onorario Roberto D'Agostino si è svolta alla RSA Don Orione di Sanremo dove ad accoglierlo c'erano Don Giovanni Castignoli e il direttore della struttura il dottor Michele Guccini. Hanno accompagnato D’Agostino nella visita alla RSA di Sanremo, si sono trattati inoltre temi di interscambio formativo con imprenditori russi che vorrebbero conoscere le tecniche di coltivazione e produzione di alcune eccellenze del territorio, come: olio, vino e fiori. i promotori della visita nella riviera dei fiori parlano di incontri importanti che aprono nuove porte verso una futura collaborazione tra Liguria e Russia. 

Stefano Michero

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium