Elezioni comune di Diano Marina

 / Cronaca

Cronaca | 28 luglio 2021, 10:11

Due giovani milanesi arrestati in stazione a Ventimiglia: avevano accoltellato un 19enne a Melzo (Mi)

I due hanno 16 e 18 anni e sono stati portati, rispettivamente nel carcere minorile di Genova e in quello di Valle Armea a Sanremo

I Carabinieri fuori dalla stazione di Ventimiglia

I Carabinieri fuori dalla stazione di Ventimiglia

Due giovani sono stati fermati quasi al confine con la Francia, a Ventimiglia, dai Carabinieri, perché sospettati di essere i responsabili di un accoltellamento avvenuto nella tarda serata di lunedì a Melzo, nel Milanese.

Lo riporta l’agenzia Ansa. I due, di 16 e 18 anni, erano in stazione in attesa di fuggire. Il giovane aggredito, un 19enne, colpito con diverse coltellate in strada, è stato ricoverato d'urgenza in ospedale, ma non si trova in pericolo di vita. I Carabinieri della Compagnia di Pioltello (in provincia di Milano) hanno eseguito due decreti di fermo, emessi dalla Procura ordinaria e dalla Procura per i minorenni. I due sono: un 18enne di Melzo e di un 16enne di Pioltello, ritenuti gli autori del tentato omicidio.

Sono stati rintracciati nel pomeriggio di ieri sulla banchina della stazione ferroviaria di Ventimiglia, in attesa di salire a bordo di un treno diretto in Francia, nel tentativo di fuggire, e sono stati portati, il 18enne in carcere a Sanremo il 16enne nell'Istituto Penale Minorile di Genova.

Carlo Alessi

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium