Elezioni comune di Diano Marina

 / Attualità

Attualità | 28 luglio 2021, 12:35

Imperia, degrado alle case parcheggio, ripulita l'area invasa dai rifiuti. Gagliano: "Potenziate le telecamere e ci saranno controlli a 'tappeto'" (foto)

L'intervento eseguito dalla De Vizia. Dieci cittadini sono stati multati, ma nel mirino della polizia locale adesso ci sono anche i titolari e gli inquilini della seconde case che, non pagando la Tari, abbandonano la spazzatura in giro

Imperia, degrado alle case parcheggio, ripulita l'area invasa dai rifiuti. Gagliano: "Potenziate le telecamere e ci saranno controlli a 'tappeto'" (foto)

Ripulita dai rifiuti l’area alle case parcheggio di via Airenti. Stamani gli operatori della De Vizia, congiuntamente alla polizia locale, hanno effettuato una imponente operazione che ha eliminato di fatto la discarica a cielo aperto che si era venuta a creare. Una situazione di degrado che si ripresenta con costanza nonostante i controlli del Comune e gli interventi della De Vizia.

Stamani inoltre, gli agenti della polizia locale hanno sanzionato una decina di cittadini immortalati dalla telecamere di videosorveglianza mentre, in spregio ad ogni regola, abbandonavano l’immondizia.

Soddisfatto l’assessore Antonio Gagliano, che detiene la delega della gestione rifiuti e della polizia locale. “È stato un grande intervento, ha dichiarato, quello effettuato oggi dagli operatori. Non tolleriamo più certe situazioni. Adesso sono certo che queste dinamiche smetteranno di essere perpetrate perché abbiamo disposto l’intensificazione dei controlli e soprattutto il potenziamento della videosorveglianza. Chi andrà a gettare i rifiuti verrà immediatamente sanzionato. Non è più consentito che l’area puntualmente venga invasa dalla spazzatura”.

I controlli della polizia locale, però non terminano qua. Nel mirino degli agenti anche i proprietari e gli inquilini delle seconde case che, non pagando la Tari, conferiscono illegalmente i rifiuti. “Sono in corso accertamenti, spiega l’assessore a Imperia News, anche su chi è in vacanza nella nostra città e non paga le tasse insieme ai titolari degli immobili che non hanno provveduto a saldare la tassa rifiuti. Non avendo i mastelli c’è chi pensa di poter abbandonare i propri rifiuti sul suolo pubblico. Anche su questo fenomeno ci sarà la massima attenzione da parte nostra e anche in questo caso verranno elevate sanzioni”.

Angela Panzera

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium