Elezioni comune di Diano Marina

 / Attualità

Attualità | 22 luglio 2021, 18:20

Ventimiglia dà il benvenuto alla statua del Corsaro Nero, dal Funtanin veglierà sul nuovo porto (Foto e Video)

Questo pomeriggio la cerimonia di presentazione della statua realizzata da Fabio Pozzi

Le immagini dell'inaugurazione

Le immagini dell'inaugurazione

È stata inaugurata oggi la statua del Corsaro Nero in zona Funtanin. La figura fiera, scintillante, del Corsaro, si erge con sguardo superbo puntato verso il mare. Scruta l'orizzonte, lo osserva, lo fa suo. Così come Ventimiglia rende possibile l'incontro tra letteratura e realtà attraverso un'opera incastonata nella meravigliosa cornice del centro storico, a pochi passi dal nuovo porto.

Questa sera nella zona del Funtanin, con vista su 'Cala del Forte', si è tenuta la tanto attesa cerimonia di inaugurazione alla quale hanno preso parte le massime autorità cittadine, i consiglieri regionali Mabel Riolfo e Veronica Russo, le associazioni, l'artista Fabio Pozzi e l'imprenditore Robert Thielen.

Le immagini e le interviste

Il vento, la brezza del mare, lo accarezza sollevandogli il mantello conferendo alla scultura quel delicato dinamismo a cui si contrappone la saldezza con cui il personaggio impugna la spada, con la lama rivolta verso il suolo, accanto al piede destro posto su una roccia, immagine di slancio fisico e al contempo di forte autorevolezza. Pronto all'azione, inquieto e impavido mosso da quell'animo famoso e mai domo che abita il Conte. Dalle pagine di Salgari al tangibile, ecco dunque il ‘corpo’ del Corsaro Nero, signore di Ventimiglia. Raffinato, elegante, spietato, pregno di quel codice d'onore che talvolta lo ha condotto a imprese irrazionali in nome della vendetta.

Una risorsa artistica e culturale dalla quale attingere dona alla città di confine un nuovo punto di riferimento, dall'impatto energico ma anche romantico. La scultura di Fabio Pozzi, artista milanese si è aggiudicata il primo posto lo scorso aprile. La giuria del concorso, indetto dal Comune, dalla commissione artistica della città insieme al comitato ‘Corsaro Nero’ e ‘Borgo del Forte’, presieduta dall’imprenditore Robert Thielen, promotore fondamentale dell’iniziativa, e formata dal sindaco Gaetano Scullino, lo storico Joachim Pisarro, il direttore della fondazione Palazzo Strozzi, Arturo Galatino, il giornalista e ricercatore Giammarco Puntelli ha consegnato il premio poiché l’artista ha interpretato lo spirito del concorso operando attraverso un proficuo dialogo tra arte e letteratura.

Diego Lombardi

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium