/ Cronaca

Cronaca | 21 luglio 2021, 10:02

Rientrano oggi in Italia gli otto studenti imperiesi bloccati a Malta per il covid: dopo la quarantena possono finalmente riabbracciare le famiglie

L'arrivo è previsto alle 13 all'aeroporto di Orio al Serio a Bergamo. Erano partiti a fine giugno per festeggiare la maturità conseguita al liceo 'Vieusseux', ma uno del gruppo è risultato 'reattivo' al virus

Rientrano oggi in Italia gli otto studenti imperiesi bloccati a Malta per il covid: dopo la quarantena possono finalmente riabbracciare le famiglie

Arriveranno alle 13 in Italia, all’aeroporto di Orio al Serio a Bergamo, gli otto imperiesi che sono rimasti bloccati a Malta.  I giovani era partiti all’indomani dell’esame di maturità per festeggiare il risultato conseguito, ma a causa della ‘reattività’ di un ragazzo del gruppo al Covid sono stati costretti a stare in quarantena in un albergo dell’isola.

Sono sette ragazzi e una ragazza e stanno tutti bene e finalmente oggi rientrano in Italia. Si sono diplomati al liceo 'Vieusseux' di Imperia e avevano deciso di organizzare un viaggio insieme a Malta per festeggiare, precisamente a  Sliema.

Sarebbero dovuti rientrare l’otto luglio, ma al momento dei controlli sanitari l’unico giovane non vaccinato è risultato reattivo al virus. Di conseguenza è scattata per l'intero gruppo l’isolamento in albergo in ottemperanza alle norme anti-contagio.

Oggi finalmente potranno riabbracciare le famiglie e gli amici dopo quasi due settimane di isolamento. 

Angela Panzera

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium