Elezioni comune di Diano Marina

 / Coldiretti Informa

Coldiretti Informa | 21 luglio 2021, 13:19

Turismo: indagine 'Ixè', Coldiretti “Nell'estate 2021 prediligere le vacanze ‘Made in Liguria’"

Dalla costa all’entroterra fino alla gastronomia: ampia possibilità per i turisti

Turismo: indagine 'Ixè', Coldiretti “Nell'estate 2021 prediligere le vacanze ‘Made in Liguria’"

Quasi 1 italiano su 3 (32%) in vacanza nell’estate 2021 ha scelto una meta vicino casa, all’interno della propria regione di residenza, sotto la spinta dell’incertezza sulla ripresa dei contagi Covid. E’ quanto emerge dall’indagine Coldiretti/Ixè in riferimento ai nuovi criteri di definizione del livello di rischio per la zona gialla e alle decisioni in merito all’utilizzo del green pass per i divertimenti, trasporti e ristoranti. Fino allo scorso anno, invece, erano quattrocentomila gli italiani che si sono recati in Grecia e che guardavano alle mete estere per trascorrere le vacanze.

“Ancor più alla luce della situazione che si sta creando e che vede 400 ragazzi italiani a rischio blocco in Grecia oltre a varie altre difficoltà e disagi in località estere, è preferibile scegliere mete sicure, vicine e privilegiare i nostri borghi dove è possibile godere godere di spazi di libertà più ampi lontano dalle città o dai luoghi turistici più affollati – spiegano il Presidente di Coldiretti Liguria Gianluca Boeri e il Delegato Confederale Bruno Rivarossa -. La nostra regione offre un’offerta variegata che accontenta tutte le esigenze: dalla vacanza balneare, sulle coste di ponente e levante con meravigliose spiagge, a quella escursionistica-sportiva fino all’enogastronomica, quest’ultima sempre più attrattiva per i viaggiatori, molto attenti alla qualità dell’alimentazione, per la quale destinano una quota elevata della spesa durante la vacanza. Gli oltre 600 agriturismi ed ittiturismi liguri rappresentano poi i posti ideali dove trascorrere dei giorni di relax, spesso situati in zone isolate, in strutture familiari con un numero contenuto di posti letto e a tavola ed ampi spazi nel verde, sono i luoghi dove è più facile garantire il rispetto delle misure di sicurezza per difendersi dal contagio fuori dalle mura domestiche”.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium