Elezioni comune di Diano Marina

 / Solidarietà

Solidarietà | 20 luglio 2021, 19:56

Imperia, il Cuore di Martina porta le lettere dei bimbi direttamente in Lapponia a Babbo Natale con un viaggio solidale (video e foto)

L'iniziativa oggi presso la libreria l'Armadilla, dove con una piccola offerta grandi e piccini hanno potuto portare a casa una maglietta dell'associazione che si impegna nell'assistenza dei bambini in difficoltà

Imperia, il Cuore di Martina porta le lettere dei bimbi direttamente in Lapponia a Babbo Natale con un viaggio solidale (video e foto)

Partirà il 29 luglio il viaggio verso la Lapponia di Natalie Allegra, per l'associazione 'Il Cuore di Martina', che pedalerà in sella alla sua bici alla volta del villaggio di Babbo Natale al fine recapitargli le lettere con i desideri dei bambini. 

Meta del viaggio è Rovaniemi, capitale della Lapponia, nel nord della Finlandia, e in corrispondenza dell'inizio di questa avventura partirà attraverso le pagine Facebook di Natalie e de 'Il Cuore di Martina' una raccolta fondi destinata a garantire la continuità assistenziale che l'associazione fornisce da sempre ai piccoli pazienti che prende in carico.

Oggi i volontari de 'Il Cuore di Martina' si sono ritrovati a partire dalle 17.00 presso la libreria 'L'Armadilla' in via XX Settembre 36, per raccogliere le letterine che custodiscono i desideri dei bimbi, che hanno ricevuto in dono uno speciale palloncino a forma di cuore. Inoltre chi ha voluto contribuire a sostenere l'associazione lo ha fatto acquistando una maglietta con il disegno realizzato dal grafico Davide Marino graphic design con un’offerta minima di 10 euro.

L’anno scorso la ciclista ha dedicato il suo viaggio in solitaria fino a Gallipoli alla Croce Bianca, storica pubblica assistenza imperiese impegnata in prima linea nella lotta al covid e che quotidianamente è impegnata sul territorio per assistere i cittadini bisognosi di soccorso. Natalie Allegra ama definirsi 'una cittadina del mondo', nata a San Pietroburgo, da padre siciliano e madre mezza austriaca e mezza russa. È cresciuta a Berlino, ha vissuto in Toscana, in Svizzera e in Lussemburgo, prima di arrivare a Imperia nel 2001, dove è rimasta. Ma il desiderio di partire in sella alla sua bici la porta in giro anche oltre i confini italiani sposando molte iniziative solidali.  

L'intervista a Natalie Allegra:

"Questa iniziativa solidale è nata da un'idea di Natalie circa tre anni fa - spiega Roberta Ramoino, presidente dell'associazione 'Il Cuore di Martina' -. Quella mattina ci siamo incontrate per un caffè e mi ha detto che aveva intenzione di recarsi in viaggio a Rovaniemi. Io mi sono gelata perché andare là a vedere le renne e Babbo Natale era proprio un sogno di mia figlia Martina. Ci siamo molto emozionate di questa coincidenza del destino e, dopo aver rinviato la cosa a causa del Covid, ora questa avventura partirà il 29 luglio. Il viaggio sarà accompagnato da una contemporanea raccolta di fondi destinata ai bambini che noi aiutiamo tutto l'anno con l'associazione".

Carlo Ramoino

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium