Elezioni comune di Diano Marina

 / Politica

Politica | 19 luglio 2021, 17:55

Ventimiglia: pochi giorni al consiglio per il progetto Coop di via Tacito, Bertolucci “Rimaniamo sempre contro”

Ioculano: "Questa sera facciamo il direttivo del partito e decidiamo come muoverci. Il progetto nasce in prima battuta con noi"

Ventimiglia: pochi giorni al consiglio per il progetto Coop di via Tacito, Bertolucci “Rimaniamo sempre contro”

Manca poco al consiglio comunale in cui si tornerà ad affrontare la discussione in merito al progetto della Coop di via Tacito che ha lasciato qualche lesione all'interno della maggioranza. La posizione della Lega che resta compatta, è la stessa espressa più volte durante le ultime settimane e cioè contraria.

Lo confermano le parole dell'assessore Simone Bertolucci: "La posizione è sempre negativa sul progetto Coop - ha detto - ci sarà una maggioranza domani sera in cui si discuteranno le pratiche del consiglio del 29 e si discuterà poi anche quello del 5 agosto sulla pratica Coop. La posizione del partito e dei consiglieri è sempre la stessa ed è sul fronte del no, per vari ed innumerevoli motivi. Rimane - continua - tutta la mancanza di interesse pubblico che fin dall'inizio il mio partito ha sottolineato. Tutte le pratiche sono discutibili per essere poi portate in consiglio, domani sera ci sarà una maggioranza in cui di nuovo si discuterà su questa pratica. Anche perché - conclude l'assessore - la Lega ha una posizione contraria, ma dagli altri partiti non ci sono posizioni unanimi o totalmente sul fronte del sì, è un discorso a livello maggioranza e non strettamente di partito, i nostri consiglieri sono compatti e contrari, abbiamo notato che anche negli altri partiti ci sono delle perplessità e situazioni da definire”. Inoltre Bertolucci pone l'accento sul fatto che anche le associazioni di categoria si sono riservate molti dubbi in merito alla realizzazione del progetto.

Il pensiero di Enrico Ioculano differisce da quello precedente ma in buona sostanza l'idea generale emergerà anche in questo caso dopo un’attenta disamina: "Questa sera facciamo il direttivo del partito e decidiamo come muoverci. Il progetto nasce in prima battuta con noi, non è ancora passata in commissione, dobbiamo ancora vedere quali sono gli effetti migliorativi o modificativi che ha fatto l'amministrazione, non posso esprimermi su altro in questo momento - ha detto il consigliere - è un progetto che ha sicuramente dei valori aggiunti in più rispetto ad altri che si sono votati sull'ambito commerciale e che in realtà non avevano. Ne discuto all'interno del partito - continua Ioculano - aspettiamo che venga convocata la commissione competente per vedere il dato tecnico della pratica che noi, a differenza loro, non abbiamo visto. Ci sediamo - conclude - e affrontiamo la cosa senza preconcetti”.

In entrambi i casi, i due gruppi si riuniranno al fine di chiarire tutte le posizioni e discuterne nel prossimo consiglio comunale.

Diego Lombardi

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium