/ Cronaca

Cronaca | 22 giugno 2021, 20:41

Imperia, accertamenti i corso dei Carabinieri dopo l'aggressione ai sanitari di Psichiatria: convocate in caserma sette persone

Presso gli uffici di viale Matteotti i militari stanno ascoltando medici, Oss e infermieri per ricostruire la dinamica dei fatti e valutare eventuali responsabilità

Imperia, accertamenti i corso dei Carabinieri dopo l'aggressione ai sanitari di Psichiatria: convocate in caserma sette persone

Accertamenti in corso da parte dei Carabinieri della Compagnia di Imperia per fare luce su quanto accaduto al reparto di Psichiatria dell'ospedale cittadino dove alcuni pazienti hanno aggredito il personale sanitario.

Il caos sarebbe "scoppiato" durante il cambio turno degli infermieri ossia quando un paziente psichiatrico ha iniziato a dare in escandescenza, fomentato da un altro paziente che alcuni giorni fa aveva minacciato il suicidio. Un terzo paziente, approfittando della situazione, ha allagato il reparto con un idrante e sfondato un vetro a colpi di sediate. Sono sei gli infermieri e due gli operatori socio sanitari ad essere finiti al pronto soccorso insieme ad un medico che ha riportato ferite. 

Ad essere convocati presso la caserma di viale Matteotti sette persone tra medici, infermieri e Oss. Occorre infatti stabilire con esattezza la dinamica degli eventi e soprattutto valutare se vi siano o meno responsabilità da parte di alcuno. 

Non è la prima volta che i militari della sezione Radiomobile di Imperia intervengono presso il reparto della Spdc (Servizi psichiatrici di diagnosi e cura). Nell'ultimo periodo infatti, sono aumentati i casi in cui si è reso necessario l'apporto delle forze dell'ordine per scongiurare aggressioni ai danni del personale. 

 

Angela Panzera

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium