/ Al Direttore

Al Direttore | 19 giugno 2021, 07:13

Sanremo: servizi non resi ma pagati in bolletta, si allargano le segnalazioni dei nostri lettori

Questa volta ci arriva da Verezzo

Sanremo: servizi non resi ma pagati in bolletta, si allargano le segnalazioni dei nostri lettori

Si allargano i ‘casi’, segnalati alla nostra redazione e relativi a inserimenti di servizi non contemplati, nelle bollette inviate da Rivieracqua.

Dopo quelli dei nostri lettori di frazione Borello e di strada Collette Beulle, ne arriva ne arriva un altro da Verezzo San Donato:

“Come tanti (da quello che vedo) – ci scrive - ho avuto un prelievo (ho la domiciliazione) non dovuto per spese fognatura. Il problema è che non ho la fognatura ma il pozzo biologico che provvedo a far pulire ogni anno con le spese che si possono immaginare. Ora non e tanto il prelievo, prima o poi si sistema, ma la presa in giro visto che sulla bolletta è scritto che per contattarli bisogna fare il numero verde. Fatto il numero e selezionato le opzioni risponde l'Amaie: una voce registrata dice di fare il numero verde per mettersi in contatto e con questo il gioco e si ricomincia daccapo e così per tutto il giorno. Ma la ciliegina sulla torta è che se si vuole parlare con un operatore bisogna prenotare via telefono, sta di fatto che non si riesce a contattarli”.

Carlo Alessi

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium