/ Politica

Politica | 16 giugno 2021, 18:49

Sanremo: il coordinatore regionale di FdI Matteo Rosso incontra la base e i dirigenti provinciali (Foto e Video)

Un tour che è terminato con un incontro allargato all’hotel Des Anglais, alla presenza del responsabile regionale enti locali Paolo Strescino, dell’Assessore regionale Gianni Berrino, del Consigliere regionale Veronica Russo e del coordinatore cittadino, Antonino Consiglio.

Sanremo: il coordinatore regionale di FdI Matteo Rosso incontra la base e i dirigenti provinciali (Foto e Video)

Il coordinatore regionale di Fratelli d’Italia, Matteo Rosso, ha fatto un tour nella nostra provincia, durante il quale ha incontrato gli aderenti al partito e i dirigenti locali, per fare il punto della situazione e capire il presente e studiare il futuro del partito di Giorgia Meloni.

Un tour che è terminato con un incontro allargato all’hotel Des Anglais, alla presenza del responsabile regionale enti locali Paolo Strescino, dell’Assessore regionale Gianni Berrino, del Consigliere regionale Veronica Russo e del coordinatore cittadino, Antonino Consiglio. Un tour prevalentemente politico ma anche di vicinanza alla base: “Ha valenza politica, di partito, ma anche per capire come stanno andando le cose anche nella sede vaccinale di Camporosso, dove ho trovato un’ottima organizzazione e attenzione. Ho trovato un partito unito e compatto e posso esprimere soddisfazione per come stanno andando le cose”.

Fratelli d’Italia è in maggioranza in Regione e a Ventimiglia mentre è in minoranza a Sanremo e Imperia. State già pensando alle prossime elezioni? “Sicuramente si, ma oggi ho chiesto alla base di rinnovare i contatti perché dobbiamo aprirci al mondo del lavoro che non abbiamo mai contattato. Ascoltiamo i problemi delle categorie e, con i referenti in regione e in parlamento, facciamo delle proposte che li aiutino. La gente vota sicuramente per il simbolo ma anche per chi ha dimostrato di saper fare. Se daremo risposte concrete meriteremo il voto, se faremo chiacchiere invece no”.

Matteo Rosso è un medico ma anche un politico. Al Governo siete in opposizione e, come noto, Giorgia Meloni ha spesso criticato la gestione sanitaria di questo e del precedente esecutivo. Lei è favorevole alla vaccinazione e altre normative poste in essere a livello sanitario. C’è forse una differenza di vedute tra il nazionale e il regionale? “Io non ero favorevole al primo Governo Conte che era un pasticciaccio. Draghi ha migliorato ma sono preoccupato per i prossimi mesi e, per questo, dico sempre al Presidente Toti di essere pronti. Cominciamo avere i vaccinati di dicembre e gennaio che hanno coperture ridotte, ci sono le varianti e dobbiamo vaccinare tutta la popolazione entro l’estate per poter poi rinnovare i vaccini in autunno. Anche gli hub dovranno essere sempre in funzione per farci trovare pronti. Io sono favorevolissimo alle vaccinazioni e anche i miei figli, come me, sono stati vaccinati”.

Carlo Alessi

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium