Elezioni comune di Diano Marina

 / Eventi

Eventi | 15 giugno 2021, 07:44

Sanremo: detiene il marchio per il 'Festival della moda maschile' ma lo cede al Comune per il bene della città

Il marchio è depositato alla Camera di Commercio Nazionale (Ufficio Depositi e Marchi) dal 30 dicembre del 2020

Sanremo: detiene il marchio per il 'Festival della moda maschile' ma lo cede al Comune per il bene della città

Lettera aperta di Ilio Masprone al Sindaco di Sanremo Alberto Biancheri, dopo aver saputo del ritorno nella città dei fiori dello storico 'Festival della Moda Maschile'. Nella missiva, rivolgendosi al primo cittadino, evidenzia come il marchio della manifestazione che vide la città dei fiori ai vertici del settore nazionale e internazionale, sia di sua proprietà. Ma, vista la decisione del Comune di riportare la manifestazione dopo tanti anni, ha deciso di cederne i diritti gratuitamente a palazzo Bellevue.

“Un evento – scrive – quello della sartoria maschile italiana a Sanremo che, negli anni gloriosi dal 1952 al 1979 ha suscitato grande interesse nazionale e internazionale. Il ‘Festival della Moda’, ideato e realizzato a Sanremo dalla gloriosa rivista 'Arbiter' fino al 1966, viene riproposto oggi alla tua attenzione perchè si considera che l'evento ben rientri negli obiettivi della città. Quindi, nel rispetto di questa lunga e bellissima storia sartoriale di Sanremo, e nel rispetto di chi a suo tempo l’ha ideata, ho brevettato il marchio ‘Festival Internazionale della Moda Maschile’, depositandolo presso la Camera di Commercio Nazionale (Ufficio Depositi e Marchi) il 30 dicembre del 2020 allo scopo di tutelare, appunto, titolo ed evento al fine di garantire la continuità della manifestazione nella città che lo ha visto nascere”.

Per questo ha deciso concedere a titolo gratuito il marchio al Comune di Sanremo, affinché ne garantisca la continuità nel tempo e perché titolo ed evento siano considerati un patrimonio culturale: "Sanremo non deve assolutamente perderlo - termina - e, quindi, caro Alberto, ben conoscendo la tua sensibilità a certe tematiche socio-culturali, concludo questa mia, restando in attesa di un riscontro”.

Carlo Alessi

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium