/ Cronaca

Cronaca | 13 giugno 2021, 07:11

Sanremo: il covid ha aumentato del 23% i decessi in città, nel 2020 se ne sono andati quasi mille residenti

Nell’anno in corso sembra che il dato stia rientrando verso la normalità con una media di 69 morti al mese

Sanremo: il covid ha aumentato del 23% i decessi in città, nel 2020 se ne sono andati quasi mille residenti

Il 2020 sarà per sempre ricordato come l’anno nero per la pandemia, per la crisi economica, per le strade deserte, per le serrande chiuse e, soprattutto, per le tante perdite.

Non c’è singola persona che non abbia perso un caro o, semplicemente, non abbia avuto a che fare con qualcuno che si è visto portare via qualcuno dalla malattia che ha rivoluzionato le nostre vite. I dati sulla mortalità nel solo Comune di Sanremo sono la dimostrazione di quanto il covid abbia falcidiato le fasce più deboli o chi ha avuto la sfortuna di incontrare sulla propria strada una versione particolarmente cruenta del covid.

Nel 2020, a Sanremo, sono morte 936 persone, per une media di 78 decessi al mese. E il raffronto con l’anno procedete rende l’idea di quanto la pandemia abbia inciso: nel 2019 a Sanremo sono morte 761 persone con una media di 63,4 decessi al mese. Calcolatrice alla mano si scopre che il covid, a Sanremo, ha aumentato la mortalità del 23%.

La terribile ascesa sembra però essersi fermata nei primi sei mesi del 2021 con un totale di 414 decessi e una media di 69 al mese. I dati, ovviamente, sono riferiti ai soli residenti in città e non al totale dei decessi registrati al 'Borea', ospedale covid della provincia di Imperia.

Pietro Zampedroni

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium