/ Attualità

Attualità | 12 giugno 2021, 07:14

Anche sulle spiagge della provincia di Imperia arriva il protocollo 'Safety Beach' (Video)

Un'iniziativa di carattere nazionale del sindaco La Base Balneare con Donnedamare. Il maggior numero di spiagge aderenti? Si trovano ad Arma di Taggia che ha creduto in questo progetto.

Per un'estate più sicura anche in provincia di Imperia è scattata la campagna Safety Beach. Un'iniziativa del sindacato La Base Balneare con Donnedamare, su progetto della agenzia 7events.


NE ABBIAMO PARLATO CON LA RAPPRESENTANTE DEL SINDACATO PATRIZIA LERDA

Safety Beach vuole essere un protocollo contro il Covid ma anche un brand per identificare quelle spiagge che hanno optato per una maggiore sicurezza in questa estate. Il progetto è su base nazionale e sul sito, https://safetybeach.it/ si possono trovare gli stabilimenti che in ogni regione hanno scelto di attuare questo protocollo.

In provincia di Imperia, il maggior numero di adesioni si hanno su Arma di Taggia. Sono ben 7 gli stabilimenti partecipanti: Bagni Meridiana, Bagni Germana, Vittoria Beach, Playa Manola, Lido Blu, Piccolo Lido e Tre Alberi. A questi si aggiungono anche una spiaggia a Sanremo, i Bagni Stella e a Bordighera, i Bagni Sant'Ampelio. 

Le spiagge 'Safety Beach' sono facilmente identificabili da una cartellonista bianca e rossa con i loghi dell'iniziativa. Inoltre, grazie alla sponsorizzazione di alcuni brand si trovano dispenser di gel igienizzante a pedale a uso dei bagnanti e anche prodotti in vendita. 

Oltre a questo il sindacato ha pensato a una campagna di comunicazione rivolta a tutti, con un occhio di riguardo ai bambini. E' stato realizzato un libretto informativo con disegni sui comportamenti da adottare in spiaggia, senza correre rischi inutili, anche al di là del Covid che peraltro non viene volutamente mai nominato. Infine, ai bambini che vorranno potrà essere donata una mascherina igienica con fantasie pensate per i più piccoli. L'idea de La Base Balneare e di 7Events è di ricordare le misure anticontagio ma anche trasmettere un po' più di leggerezza a chi ha scelto di trascorrere una vacanza al mare o semplicemente passare qualche ora in spiaggia.

Stefano Michero

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium