/ Politica

Politica | 06 giugno 2021, 12:58

Diano Marina: il candidato a sindaco Parrella scende in campo e incontra la comunità "Voglio ascoltare e dare voce ai cittadini" (foto)

Inizia di fatto oggi la campagna elettorale per l'esponente della formazione civica 'Diano Domani'. L'ex comandante della polizia locale della città degli aranci punta sul dialogo con la gente: "per avanzare proposte e superare le criticità"

Diano Marina: il candidato a sindaco Parrella scende in campo e incontra la comunità "Voglio ascoltare e dare voce ai cittadini" (foto)

Inizia di fatto oggi la campagna elettorale a Diano Marina del candidato a sindaco Francesco Parrella.  Il comandante della polizia locale di Alassio  capeggia la formazione civica 'Diano Domani'. La città degli aranci è chiamata al voto in autunno e oggi il candidato ha incontrato i cittadini attraverso una "maratona" itinerante. 

"Una campagna di ascolto dei cittadini, dice Parella a Imperia News, che possiamo organizzare visto che siamo partiti per tempo e lo facciamo per dare voce ai dianesi che vogliono suggerire le criticità, le problematiche e le idee per essere inserite nel programma. Abbiamo una struttura programmatica importante e informata che vogliamo arricchire nelle prossime settimane attraverso un'organizzazione che dia voce soprattutto alla cittadinanza. Abbiamo queste settimane che ci vedranno a contatto costante e quotidiano con i cittadini al fine di accogliere le loro proposte e far conoscere il nostro progetto politico per essere pronti durante la campagna elettorale".

Questa è la prima "mossa" pubblica  dell'ex comandante della polizia locale dianese che apre la sfida elettorale per il rinnovo del Consiglio comunale, sindaco e Giunta, dell'era post Giacomo Chiappori, primo cittadino da dieci anni. Parrella, che in passato è stato anche al vertice della Polizia locale dianese, avrà probabilmente come "avversari" politici Cristiano Za Garibaldi (Cambiamo), vicesindaco e assessore ai Lavori pubblici uscente, e il generale a riposo degli Alpini Marcello Bellacicco.

Ancora non si sbilancia sui motivi che l'hanno portato a candidarsi quale primo cittadino "lo dirò più avanti quando presenterò programma e staff, dice, ma sicuramente l'esperienza dianese, quale comandante della polizia locale, la porto nel cuore". 

Il candidato a sindaco per 'Diano Domani', che ha incassato nei giorni scorsi anche l'appoggio del Partito Democratico, punta quindi sul dialogo con la comunità. "Sta arrivando a casa di tutte le famiglie dianesi, aggiunge, una lettera all'interno della quale ci sono i nostri contatti sia Whatsapp che mail e già ne stiamo ricevendo e quindi la cittadinanza sta iniziando a partecipare e siamo contenti sul fatto che evidentemente il format che abbiamo scelto è valido". In questa lettera il cittadino può indicare la zona in cui abita, i suggerimenti per il nuovo sindaco nonché può inserire tutti i dati per essere contattato e ricevere il programma specifico per la zona. 

Angela Panzera

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium