/ Attualità

Attualità | 29 maggio 2021, 07:19

Sanremo: le fototrappole di Coldirodi funzionano, identificati alcuni incivili che abbandonavano rifiuti

Grazie alle telecamere installate nelle zone più a rischio sono state elevate le prime multe

Sanremo: le fototrappole di Coldirodi funzionano, identificati alcuni incivili che abbandonavano rifiuti

Il lavoro di prevenzione contro l’abbandono di rifiuti nella zona di Coldirodi inizia a dare i propri frutti. Le telecamere installate grazie all’aiuto (anche economico) di alcuni volontari del posto hanno individuato i primi incivili sorpresi quando stavano lasciando rifiuti di ogni genere in mezzo alla natura. E, insieme alle immagini, sono arrivate anche le prime sanzioni.

Fondamentali sono state anche le ‘tracce’ che alcuni hanno incautamente lasciato tra la spazzatura, indizi cruciali per risalire all’identità di chi li aveva abbandonati.
Un primo piccolo passo in una zona tristemente nota per gli abbandoni che si sono susseguiti negli anni tanto da creare veri e propri strati di rifiuti in alcuni angoli particolarmente sfortunati.

Ora, grazie all’aiuto determinante dei volontari di zona, qualcosa si sta muovendo e l’occhio elettronico delle fototrappole sarà l’alleato giusto per smascherare chi non perde occasione per dimostrare la propria totale mancanza di rispetto verso il prossimo.

Pietro Zampedroni

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium