/ Attualità

Attualità | 23 maggio 2021, 15:58

Sanremo: aggressione verbale alle Forze dell'ordine, la solidarietà della Segreteria Provinciale di Imperia del Nuovo Sindacato Carabinieri

"Gli sproloqui di tali personaggi evidenziano la mancata o distorta conoscenza delle norme giuridiche da loro stessi citate, così come la violazione delle più elementari regole di buonsenso a tutela della propria ed altrui salute"

Sanremo: aggressione verbale alle Forze dell'ordine, la solidarietà della Segreteria Provinciale di Imperia del Nuovo Sindacato Carabinieri

“Esprimiamo ferma solidarietà e vicinanza agli appartenenti delle Forze dell'ordine aggrediti verbalmente la sera del 22 maggio 2021 nel centro di Sanremo da parte di alcuni soggetti palesemente esagitati, i quali con toni e comportamenti ineducati e minacciosi hanno rivolto loro accuse infondate e pretestuose durante l'esecuzione dei prescritti controlli anti Covid-19”. Ad intervenire in seguito ai fatti di cronaca di ieri sera è la Segreteria Provinciale di Imperia del Nuovo Sindacato Carabinieri.

“Le riprese video (peraltro effettuate e divulgate proprio dagli autori) - spiegano dalla Segreteria - in realtà ben qualificano il loro comportamento, evidenziando viceversa l'assoluta professionalità e serenità d'animo dimostrata dagli agenti presenti nel non raccogliere le ripetute provocazioni.

Gli sproloqui di tali personaggi evidenziano la mancata o distorta conoscenza delle norme giuridiche da loro stessi citate, così come la violazione delle più elementari regole di buonsenso a tutela della propria ed altrui salute (in primis, omettere d'indossare la mascherina e mantenere adeguate distanze interpersonali) vale già di per sé più di ogni altra considerazione o commento.

La pandemia globale ha causato gravi sofferenze umane ed enormi problemi economici a molteplici categorie professionali, ma siffatti comportamenti non aiutano certo a superare le difficoltà e le inevitabili tensioni sociali del momento. L'auspicio di questa Segreteria è quindi rivolto ad una sempre maggior collaborazione tra istituzioni, categorie produttive, parti sociali e cittadini tutti, nella consapevolezza che solo insieme si potrà tornare alla tanto auspicata normalità”.

C.S.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium