/ Sport

Sport | 17 maggio 2021, 07:02

Pallamano: termina con una sconfitta il travagliato campionato di Serie B del Ventimiglia

“Non credo di avere nulla da rimproverare ai miei ‘Leoni’ – ha detto il presidente Paola Nanni – perché sapevamo fin dall'inizio che questa avventura non sarebbe stata semplice".

Pallamano: termina con una sconfitta il travagliato campionato di Serie B del Ventimiglia

Si è concluso sabato scorso, per la Pallamano Ventimiglia, il campionato di Serie B (Area 2). Un epilogo sottotono per i giovani atleti frontalieri, battuti 29-16 dal Palazzolo.

I ventimigliesi non sono mai entrati in partita, lasciando campo libero agli avversari di imporre il loro gioco veloce e preciso. “Non credo di avere nulla da rimproverare ai miei ‘Leoni’ – ha detto il presidente Paola Nanni – perché sapevamo fin dall'inizio che questa avventura non sarebbe stata semplice. Insieme abbiamo accettato questa sfida e la decisione è stata presa soprattutto per permettere ai ragazzi di poter giocare e di far fare un'esperienza importante anche ai tanti Under 17 presenti nella rosa. Le molte assenze per infortuni o impegni lavorativi, durante la stagione, ci hanno sicuramente penalizzato. Ora guardiamo al futuro sperando di recuperare il massimo delle forze. Aspettiamo soprattutto il rientro di Christopher Zambrano, infortunatosi in maniera abbastanza seria, proprio durante la partita di sabato”.

Comunque il terzo posto in classifica è davvero di tutto rispetto: “Approfitto di questa occasione per ringraziare gli allenatori Pippo Malatino e Massimo Agnese per il loro lavoro. Ma un plauso particolare e personale devo farlo alla mia preziosissima collaboratrice Debora Amico, responsabile Covid della società, che in maniera egregia ha saputo affrontare una stagione difficile, da un punto di vista organizzativo e burocratico, per attuare il severo protocollo. Aggiungo i ringraziamenti per gli altri Dirigenti, Roberto Benini, Simone Cellai e Ivano Perilli, addetti al tavolo e alle riprese video e ai militi della Croce Verde, ormai storici partners della Pallamano Ventimiglia”.

Ma la stagione della Pallamano Ventimiglia non è ancora finita. I giovani della Under 15 sono matematicamente campioni regionali, con una giornata di anticipo e andranno alle finali di Area 2, il 13 giugno a Genova: “Questa squadra – termina il presidente - saprà darci ancora tante soddisfazioni, ma già cosi sono molto orgogliosa di loro”. La stagione continuerà ora sulla sabbia, con importanti eventi di beach handball.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium