Leggi tutte le notizie di 2 CIAPETTI CON FEDERICO ›

Attualità | 15 maggio 2021, 07:11

Sanremo: si va verso la terza asta per la vendita dell’immobile Amaie di piazza Cassini

L’ulteriore ribasso non poterà la base d’asta sotto al soglia del milione di euro

Piazza Cassini

Piazza Cassini

Deserta la prima asta, deserta anche la seconda, Amaie va verso il terzo ‘esperimento’ per la vendita dell’immobile di sua proprietà in piazza Cassini, nel cuore di Sanremo.

La struttura, utilizzata ultimamente come sede di associazioni, sarebbe al centro di un progetto per la trasformazione in ostello nell’ambito del maxi bando per la riqualificazione del centro storico. Il finanziatore sarebbe Walter Lagorio, patron di ‘UnoGas’ che tanto sta investendo in città. Si tratta della porzione di fabbricato edificato dalla Compagnia di Gesù nel 1.600 per ospitare un collegio vicino alla chiesa di Santo Stefano. Successivamente gli spazi sono stati destinati a uffici comunali e, infine, a uffici e ambulatori dell’Asl1.

La terza asta, nonostante l’ulteriore ribasso, manterrà comunque il valore sopra la soglia del milione di euro. La prima vide un importo a base d’asta di 1 milione e 447 mila euro, poi ribassato a 1 milione e 266 mila euro per la seconda. Ora, la terza, punterà a contenere il ribasso entro il 10% circa. L’intento dell’azienda è quello di ribassare con prudenza per evitare di svendere l’immobile.

Entro la metà di giugno si potranno valutare le eventuali offerte.

Pietro Zampedroni

Ti potrebbero interessare anche:

In Breve

mercoledì 16 giugno
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium