/ Cronaca

Cronaca | 13 maggio 2021, 17:11

Dolcedo, l'autopsia non fa luce sulla morte della bimba di 4 mesi, necessari nuovi esami istologici

Il medico legale Luca Leoncini, su incarico del magistrato Francesca Buganè Pedretti ha eseguito l'autopsia, ma saranno necessari nuovi approfondimenti, i cui risultati saranno noti nelle prossime settimane, per stabilire con certezza le cause della morte

Dolcedo, l'autopsia non fa luce sulla morte della bimba di 4 mesi, necessari nuovi esami istologici

Saranno necessari nuovi esami istologici per stabilire definitivamente quello che ha causato la tragica morte di Luna, la bimba di quattro mesi tragicamente scomparsa lunedì mentre si trovava nella sua stanzetta a Dolcedo, dove viveva con i genitori, due giovani nigeriani ospiti della cooperativa Jobel.

Secondo una ricostruzione fornita agli inquirenti dai genitori, la piccola si trovava a letto da dove sarebbe caduta sbattendo la testa, riportando un trauma cranico che le è stato fatale. Inutile la corsa in ospedale, che i genitori hanno raggiunto con un mezzo privato.

Oggi il medico legale Luca Leoncini, su incarico del magistrato Francesca Buganè Pedretti ha eseguito l'autopsia sul corpo della piccola, ma saranno necessari nuovi approfondimenti, i cui risultati saranno noti nelle prossime settimane, per stabilire con certezza le cause della morte.

La procura ha disposto accertamenti per far luce su quella che sembra essere una disgrazia.

Francesco Li Noce

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium