/ Attualità

Attualità | 10 maggio 2021, 07:11

Prosecuzione della pista ciclabile dopo San Lorenzo al Mare, Gorlero (Amaie Energia): “Ci penseremo noi”

La società che da poco gestisce la pista si farà carico della costruzione del nuovo tratto fino al confine con Imperia

L'inizio della pista ciclabile alla stazione di San Lorenzo al Mare

L'inizio della pista ciclabile alla stazione di San Lorenzo al Mare

Il tracciato della pista ciclabile proseguirà da San Lorenzo al Mare a Imperia? L’interrogativo è ormai un classico tra gli amanti della pista e tra chi sogna la realizzazione di quel lungo corridoio sul mare che possa unire grande parte del Ponente.

Al momento è ancora difficile sapere se e quando la cosa si farà, ma in questi giorni è arrivata la prima certezza: sarà Amaie Energia a farsi carico dei lavori. Lo ha annunciato il presidente della società, Andrea Gorlero, a margine della conferenza stampa per presentare il bilancio e i due nuovi membri del Cda.

Gorlero non ha fatto giri di parole: “Dalla stazione di San Lorenzo al Mare al confine con Imperia ci penseremo noi”. Un altro progetto all’orizzonte, quindi, per una Amaie Energia sempre più protagonista come multiservizi della provincia di Imperia, tra parcheggi, gestione delle spiagge, gestione della pista ciclabile e ora anche il progetto per il suo prolungamento.

Pietro Zampedroni

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium